Juventus caccia al post-Allegri: Sarri scavalca tutti e ora è il favorito

Juventus Sarri / Soltanto un anno fa sembrava assolutamente impensabile che il nome di Maurizio Sarri sarebbe stato accostato alla Juventus per sostituire Massimiliano Allegri. E invece siamo qui, oggi, a raccontarvi di come il tecnico di Figline Valdarno sia ora il favorito per la successione di Allegri, complice anche il probabilissimo addio da tecnico del Chelsea.

Una nuova Juventus

Per la Juventus, dovesse arrivare Sarri, sarebbe una clamorosa rivoluzione. Allegri incarnava il pragmatismo, la vittoria nonostante un gioco non troppo brillante. Sarri incarna il divertimento, lo schema, la velocità di azione, a volta anche sacrificando qualche partita di troppo. E’ certamente un rischio quello che potrebbero correre i bianconeri, ma un rischio che ultimamente ha pagato in Europa. Vedi l’Ajax, vedi il Liverpool, vedi anche il Chelsea in finale di Europa League: chi gioca, viene premiato. Chi aspetta e specula, vedi la Juventus, spesso rimane con un pugno di mosche.

Con Maurizio Sarri, inoltre, potrebbe tornare utile anche Gonzalo Higuain. Dopo la straordinaria annata con il Napoli, i due hanno un grande feeling, che però a Londra non si è concretizzato a dovere. Il Pipita è di proprietà proprio della Juventus e potrebbe avere un’altra chance di dimostrare al mondo chi è, con Sarri in panchina.

Lo riporta il Corriere dello Sport.