Joao Felix vicinissimo all’Atletico Madrid: sarà il portoghese l’erede di Griezmann

Arrivano conferme sulla voci in arrivo dal Portogallo: Joao Felix è vicinissimo all’Atletico Madrid. Il talento portoghese classe ’99 è il giocatore designato a colmare il vuoto lasciato da Griezmann, prossimo ad approdare al Barcellona. Diego Simeone ha deciso di puntare forte, fortissimo su Joao Felix. Sorprendono, infatti, le cifre della trattativa. Si parla di un Atletico Madrid pronto a sborsare l’intero ammontare della clausola rescissoria, tradotto in euro 120 milioni. Pare scontato l’accostamento all’affare in uscita di Griezmann, che si dovrebbe accasare a Barcellona per una cifra simile. Di non poco conto anche l’ingaggio che i Colchoneros sembrano disposti a garantire ad un ragazzo non ancora ventenne. Secondo Record, l’offerta dell’Atletico Madrid a Joao Felix si aggira attorno ai 6 milioni di euro annui.

Anche Manchester City e Juventus erano su Joao Felix, l’Atletico si assicura un craque

Per il passaggio di Joao Felix all’Atletico Madrid è questione di ore. Pare, infatti, che il giocatore del Benfica sia già nella capitale spagnola per visitare le strutture del club Colchoneros e, chissà, porre la firma sul contratto. Gongola il Cholo Simeone, che si assicura uno dei (se non il) talenti più promettenti in circolazione in Europa. Su Joao Felix c’erano gli occhi di Manchester City e Juventus, solo per citare due dei club continentali più prestigiosi. Guardiola lo avrebbe visto bene come erede di David Silva, mentre Agnelli avrebbe voluto affiancarlo al suo idolo Cristiano Ronaldo. Nulla di tutto questo. Joao Felix giocherà, con ogni probabilità, al Wanda Metropolitano, al fianco di Alvaro Morata e, forse, di Diego Costa. La posizione dell’ariete spagnolo di origini brasiliane non è chiara e l’ipotesi addio è concreta. In attesa di chiarire il futuro di Diego Costa, l’Atletico Madrid si è assicurato un craque fenomenale dal rendimento garantito. Il miglior modo per digerire al meglio la partenza di un campione del mondo del calibro di Antoine Griezmann.