Inter, telenovela Icardi: i nerazzurri a lavoro, presto nuovi sviluppi

Sono ore febbrili in casa Inter. A tenere banco è ancora la telenovela sul possibile rinnovo di Icardi. Un Icardi che è parso abbastanza nervoso nelle ultime ore, sulle voci che vorrebbero il capitano nerazzurro trattare il rinnovo contrattuale con un altro agente: “Sono felice che Wanda curi i miei interessi da calciatore e non solo…” Queste le parole espresse tramite social dal 9 interista.

I possibili scenari

La prossima settimana potrebbe essere quella della svolta. Sarebbe infatti in programma un incontro tra i vertici dell’Inter e il procuratore di Icardi. Beppe Marotta e Wanda Nara, infatti, si incontreranno a Milano per discutere le cifre dell’eventuale rinnovo. Icardi, attualmente, percepisce 4,5 milioni annui, il calciatore e il suo agente vorrebbero che l’ingaggio venisse raddoppiato. Il giocatore infatti punterebbe a guadagnare circa 9 milioni netti l’anno. Marotta e la società nerazzurra, invece, vorrebbero ad adeguare il contratto fino a 6 milioni. La trattativa sembrerebbe in salita. Per contro, la società chiederà a Wanda di essere meno protagonista della trattativa. La sociètà infatti, non avrebbe gradito le ultime esternazioni social della moglie-procuratrice di Icardi. Intanto, ieri, Marotta ha parzialmente arssicurato i tifosi: “I tifosi nerazzuri devono stare tarnquilli, ne stiamo parlando”. Di ieri anche le parole del presidente Zhang: ” Icardi è una bandiera e capitano dell’Inter, deve stare tranquillo. Presto lo incontreremo”.

Un clamoroso piano B

Qualora si profilasse l’ addio all’Inter di Icardi, Marotta sarebbe pronto ad un assalto a Dybala. Il dg nerazzuro conosce perfettamente l’argentino, avendolo avuto con sè nella trionfale esperienza bianconera. Una trattativa che, se confermata, avrebbe del clamoroso. I tifosi e la società però non immaginano un Inter senza la propria bandiera. Marotta fa “il pompiere”, Zhang rassicura ma Icardi scalpita. Tutto può ancora accadere.

.