Inter, Spalletti: “Icardi non sarà convocato”

Le parole di Spalletti inerenti al caso Icardi

Continua ad accompagnare le giornate di casa Inter la vicenda inerente al declassamento di Mauro Icardi. Dopo lo spiacevole episodio mattutino del sasso scagliato contro l’auto di Wanda Nara, arrivano le parole di Luciano Spalletti a chiarire meglio la vicenda e spiegare i prossimi sviluppi della vicenda. “Una scelta dolorosa, ma presa per il bene dell’Inter e non contro Icardi“. Il tecnico nerazzurro Spalletti si trova ancora a fare i conti con il caso dell’ex capitano: “Nello spogliatoio serve il rispetto dei compagni. Noi per il bene dell’Inter passiamo sopra tutto e tutti, ma contiamo ancora su di lui fino a quando resterà nerazzurro“. Non contro la Sampdoria: “C’è un bollettino medico: Mauro sta male, ha una infiammazione e non è convocabile“.