Inter-Rapid Vienna 4-0: i nerazzurri passano senza problemi

Inter-Rapid Vienna 4-0

Allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro si è disputato il match di ritorno dei sedicesimi finale di Europa League con l’Inter che ha superato il Rapid Vienna per 4-0. I nerazzurri hanno chiuso la pratica in una ventina di minuti. Prima Matias Vecino porta in vantaggio i padroni di casa dopo l’errore di Candreva da pochi passi. Il raddoppio arriva sette minuti dopo e porta la firma di un ispiratissimo Andrea Ranocchia che gira perfettamente in rete da fuori area superando il portiere. Brivido per i nerazzurri al 24’ con Pavlovic che spreca da ottima posizione su una sbavatura di Ranocchia. Nella seconda frazione di gioco l’Inter continua sullo stesso spartito del primo tempo macinando gioco senza concedere praticamente nulla agli austriaci. Il terzo gol dell’Inter porta la firma di Ivan Perisic che imbeccato splendidamente da Candreva, salta il portiere e con il tocco sotto evita l’intervento dei difensori corsi verso la porta. L’Inter cala il poker al 87’ minuto grazie alla rete di Matteo Politano.