Inter, per Joao Mario spunta l’ipotesi Galatasaray

Tra le prerogative di mercato dell’Inter c’è sicuramente sfoltire la rosa. Icardi in primis, ma anche Borja Valero e Joao Mario sono destinati a lasciare Appiano Gentile nelle prossime tre settimane. Antonio Conte e la società hanno fatto sapere ai diretti interessati di non contare su di loro nella prossima stagione. In quest’ottica, la notizia del giorno è l’interessamento del Galatasaray per Joao Mario. La situazione attorno al nazionale portoghese è ancora in divenire. Nessun club ha deciso di puntare con forza sul centrocampista ex Sporting, neanche il Monaco. Il tecnico della squadra del Principato, Jardim, è da sempre un estimatore di Joao Mario e il passaggio della procura nelle mani di Mendes lasciava pensare ad una conclusione a tinte monegasche. Niente di tutto questo, almeno al momento. L’agente tra gli altri di Cristiano Ronaldo sta lavorando per il passaggio al Galatasaray di Radamel Falcao e, stando a quanto riporta la giornalista lusitana Claudia Garcia, la trattativa sembra aver coinvolto anche Joao Mario.

Joao Mario-Galatasaray: più prestito che cessione

È chiaro che l’Inter vorrebbe operare una cessione a titolo definitivo con Joao Mario. Tuttavia, non sono giunte offerte congrue e la dirigenza nerazzurra sta pensando di abbassare le proprie pretese, così come è successo nelle operazioni Nainggolan e Perisic. Difficile pensare che il Galatasaray possa soddisfare le richieste dell’Inter, che ha come obiettivo numero uno quello di non realizzare minusvalenza. Joao Mario è a bilancio per poco meno di 20 milioni, cifra non esorbitante per gli standard del mercato odierni ma comunque onerosa per un giocatore ai margini del progetto da tanto tempo. Più probabile la soluzione in prestito, con ulteriore anno di ammortamento a bilancio e conseguente abbassamento del riscatto. Le parti sono al lavoro per trovare un accordo che accontenti tutti. Ad oggi, Joao Mario è più vicino al Galatasaray che al Monaco.