Inter, ecco l’Eintracht: alla scoperta del prossimo avversario in Europa League dei nerazzurri

Alla scoperta dell’Eintracht Frankfurt

Sarà l’Eintracht Frankfurt, l’avversario dell’Inter agli ottavi della Uefa Europa League. I tedeschi hanno l’attacco più prolifico della competizione e rappresentano un pericolo per la squadra nerazzurra. Non buono dunque il sorteggio di Nyon che riserva un avversario ostico, anche se non insormontabile. Sarà una sfida molto interessante per la retroguardia della Beneamata, una delle migliori in Italia ed in Europa, nell’affrontare Jovic e compagni.

I numeri

L’Eintracht con 23 gol all’attivo è l’attacco più prolifico di questa Europa League e in assoluto in Europa. I tedeschi infatti hanno segnato più di una rete ogni due tiri in porta. In particolare sono 41 le conclusioni totali nello specchio dalla fase a gironi ad oggi. Numeri importanti per una squadra che fa della fase offensiva il proprio punto di forza.

L’allenatore

Al prima stagione sulla panchina dell’Eintracht troviamo Adi Hütter, successore di Niko Kovac passato al Bayern Monaco in estate. In stagione è passato dal 4-2-3-1 delle prime uscite stagionali a un dinamico e offensivo 3-4-2-1.

La stella

Con sei gol all’attivo, Luka Jovic è il secondo miglior realizzatore di questa Europa League, insieme a Ben Yedder del Siviglia e Giroud del Chelsea, dietro a Munas Dabbur del Salisburgo, avversario dell’altra italiana impegnata in coppa. Jovic, classe ‘98, ha già realizzato 14 gol in Bundesliga, dimostrando di essere uno degli attaccanti più forti del campionato tedesco. Insieme al partner d’attacco Sebastian Haller forma una coppia gol da 25 reti complessive. È attualmente in prestito dal Benfica, su di lui gli occhi di quasi tutte le big europee, compresa l’Inter nel caso di una partenza di Mauro Icardi.