Inter, è già emergenza in vista del ritorno contro l’Eintracht!

FRANKFURT AM MAIN, GERMANY - MARCH 07: Luciano Spalletti, Manager of FC Internazionale during the UEFA Europa League Round of 16 First Leg match between Eintracht Frankfurt and FC Internazionale at Commerzbank-Arena on March 07, 2019 in Frankfurt am Main, Germany. (Photo by Alex Grimm/Getty Images)

Non c’è pace per l’Inter. Proprio nel momento in cui i nerazzurri sembrano finalmente vicini a risolvere la questione Icardi ecco che nuovi problemi presentano il conto a Spalletti. Il tecnico di Certaldo infatti in vista del ritorno contro l’Eintracht Francoforte dovrà fare a meno non solo di Lautaro Martinez e Asamoah (squalificati) ma probabilmente anche di Nainggolan e Perisic (infortunati).

Con il punto di domanda sui vari rientri di Icardi e Keita ecco allora che gli unici attaccanti completamente sani della fase offensiva nerazzurra restano Politano e Candreva. Sulla trequarti non ci può essere neanche Joao Mario, che è fuori dalla lista UEFA per via del fairplay finanziario.

LE SOLUZIONI

Manco a dirlo la situazione ideale sarebbe riuscire a recuperare Mauro Icardi per la sfida di ritorno ai tedeschi. Mai quanto in questo momento c’è stato bisogno dell’ormai ex capitano nerazzurro. Tuttavia la condizione fisica dell’argentino ad oggi rappresenta un’incognita perché comunque sono diverse settimane che non si allena.

L’alternativa allora sarebbe cercare di recuperare Perisic e far slittare Politano da falso nueve, ruolo che ha già ricoperto nel finale della scorsa stagione con il Sassuolo. Nel caso peggiore, in cui né l’argentino né il croato dovessero farcela ecco che Spalletti potrebbe essere costretto ad attingere a piene mani dal settore giovanile. I vari Merola, Colidio, Salcedo ed Esposito infatti scalpitano in attesa della loro grande chance.