Inter, Antonello parla del futuro: “Rinnovo Icardi? Ne riparleremo nelle prossime settimane”

Inter, Donatello parla del futuro: “Rinnovo Icardi? Ne riparleremo nelle prossime settimane”

In occasione della presentazione del libro “La fine del calcio”, Alessandro Antonello, amministratore delegato dell’Inter, ha lasciato alcune dichiarazioni sul futuro dei nerazzurri. Il dirigente ha lasciato un suo pensiero su Icardi, Nainggolan e sul tasto dolente del fair-play finanziario, facendo trapelare le grandi ambizioni per la prossima stagione.

Le parole di Antonello

Dobbiamo costruire una squadra competitiva per poter migliorare il risultato della stagione passata. Gli obiettivi sono chiari, abbiamo avuto un meeting con Spalletti e siamo tutti allineati.

Dobbiamo costruire una squadra che possa competere per due importanti competizioni, sia il campionato sia la Champions League quindi un rafforzamento della rosa è necessario. Icardi? Non c’è nulla di cui dobbiamo preoccuparci, è un nostro giocatore, è il nostro capitano. Rinnovo? Se ne riparlerà nelle prossime settimane.

Plusvalenze? Oggi siamo concentrati su questo aspetto, entro il 30 giugno dobbiamo raggiungere questo obiettivo per essere in linea con il Fair Play Finanziario. Stiamo lavorando in questa direzione con il supporto ella parte sportiva e pensiamo di essere in grado di raggiungere questi obiettivi.

Nainggolan? Non vorrei parlare di un singolo giocatore ma della squadra e degli obiettivi della società. Dobbiamo parlare di performance e di obiettivi per la prossima stagione, di tutta la squadra e non di un singolo.

Via un big? L’obiettivo non è mai privarsi di qualcuno, bensì rispettare i paletti imposti dal Fair Play Finanziario; ma dall’altro lato vogliamo anche costruire una squadra competitiva perché siamo l’Inter”.