Il Tottenham riparte dal mercato: ufficiale Clarke, in arrivo anche Ndombelé

ENFIELD, ENGLAND - JUNE 26: <> on June 26, 2019 in Enfield, England. (Photo by Tottenham Hotspur FC/Tottenham Hotspur FC via Getty Images)

Tottenham Clarke Ndombelé / Dopo non aver acquistato nessuno nella scorsa sessione estiva di mercato ed aver raggiunto la finale di Champions League, il Tottenham riparte con un nuovo acquisto e uno quasi concluso. E’ ufficiale, infatti, l’arrivo di Jack Clarke dal Leeds United e sta per concludersi anche l’arrivo di Tanguy Ndombelé dal Lione. Il terzino britannico, tuttavia, rimarrà in prestito al Leeds nella prossima stagione per poi aggregarsi agli Spurs la prossima estate.

L’ufficialità di Clarke

Il Tottenham è lieto di annunciare la firma di Jack Clarke dal Leeds United. Il diciottenne ha firmato il contratto con il club fino al 2023 e tornerà in Championship in prestito per tutta questa stagione.

Nato a York, l’esterno è cresciuto nelle giovanili del Leeds e ha fatto il suo debutto la scorsa stagione sotto la gestione di Marcelo Bielsa, giocando 25 volte e segnando due gol con i Whites, che hanno anche raggiunto i playoff.
Il teenager è stato inoltre nominato “Giovane dell’anno del Leeds” per le sue prestazioni.

Clarke ha dichiarato: “Sono felicissimo di raggiungere il Tottenham e nel prossimo periodo darò tutto me stesso per aiutare il Leeds a raggiungere la promozione.”

Ndombelé in arrivo

Non solo Clarke negli affari del Tottenham. Secondo quanto riporta Sky Sport UK, Tanguy Ndombelé avrebbe firmato già nel pomeriggio con gli Spurs.

Il giocatore, ormai ex Lione, sbarca in Premier League per circa 62 milioni di euro più bonus. Con questa operazione, Ndombelé diventa il giocatore più caro mai comprato dagli Spurs, superando il record di 40 milioni di Davinson Sanchez.

Il francese, che compirà 23 anni a fine dicembre, può già vantare 6 presenze con la maglia della Francia e 11 con la maglia dell’Under-21. Con il Lione, 66 presenze in Ligue 1 ed un solo gol, realizzato nell’ultima stagione.

Dopo due anni, quindi, il Tottenham torna sul mercato, e lo fa con un grandissimo acquisto che andrà a rinforzare un organico già fortissimo.