Novembre 27, 2021

Calcio Mercato

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Calcio Mercato

Il segretario alla sicurezza interna Alejandro Myorgos è risultato positivo a Kovit-19

“Il segretario Majorcos è risultato positivo al virus COVID-19 questa mattina dopo averlo testato come parte di un protocollo di routine pre-viaggio”, ha affermato Espinosa in una nota. “Il segretario Myorgas sta vivendo solo una lieve congestione; sarà completamente vaccinato, isolato secondo i protocolli CDC e i consigli medici e lavorerà a casa. Il monitoraggio dei contatti è in corso”.

Majorcos avrebbe dovuto recarsi in Colombia questa settimana Con il Segretario di Stato Anthony BlingenMa ora lavora da casa. Mentre si trovava a Bogot, Blinken aveva pianificato di presiedere un incontro tra funzionari governativi per risolvere i problemi di sfollamento con i partner regionali.
Questa è la seconda volta che il programma di Maurica viene interrotto da quando il governo 19 è entrato in carica. A luglio Maiorca era quasi al lavoro È stato in stretto contatto Con un dipendente del DHS, è poi risultato positivo al Covit-19. Al momento, non aveva sintomi ed è risultato negativo due volte.
Il segretario si è recato in Messico all’inizio di questo mese e ha partecipato a diversi eventi personali nelle ultime settimane. Ha partecipato a un evento di sicurezza informatica all’aperto la scorsa settimana ed è apparso a un servizio commemorativo degli ufficiali di pace sabato Stava fuori Il presidente Joe Biden, la First Lady Jill Biden e il direttore dell’FBI Christopher Wei.

La CNN è arrivata alla Casa Bianca.

La notizia del test positivo di Myorgas arriva poche settimane dopo che Biden l’ha imposto Nuove rigide regole di vaccinazione Nel tentativo di contenere la recente rivolta del Govt-19 contro i lavoratori federali, i grandi datori di lavoro e gli operatori sanitari.
Un importante accordo nel progetto sta guidando il settore del lavoro Obbligatorio per tutte le aziende con 100 o più dipendenti Assicurati che i loro lavoratori siano vaccinati o testati una volta alla settimana.
Il Presidente ha firmato l’ordine esecutivo Tutti i dipendenti pubblici dovrebbero essere vaccinati Contro Govt-19, senza altra scelta che continuare a testare la selezione, l’ordinanza di accompagnamento che dirige lo stesso standard si applica ai dipendenti degli appaltatori che fanno affari con il governo centrale.

Il DHS sta operando sotto l’ordine esecutivo di Piton entro il 22 novembre, un portavoce del DHS ha precedentemente dichiarato alla CNN.

READ  Il Texas' Restricted Abortion Act è stato ristabilito dopo un giorno di sospensione

Il dipartimento ha sviluppato uno strumento online per consentire alle persone di segnalare il proprio stato di vaccinazione, un’organizzazione disponibile per tutto il personale del DHS diverso dai servizi segreti degli Stati Uniti e dalla Guardia costiera degli Stati Uniti.

Nonostante il DHS si rifiuti di rilasciare dati provvisori sui tassi di vaccinazione in tutto il settore, alcune agenzie del settore hanno condiviso i progressi nei vaccini contro il lavoro.

A partire da martedì, l’89,1% del personale attivo della Guardia Costiera era stato completamente vaccinato e il 92,9% del personale attivo era stato vaccinato con almeno una dose, secondo LCDR Brittany Panetta, assistente di collegamento con i media della Guardia Costiera degli Stati Uniti.

Maori e l’industria sono fortemente coinvolti nella gestione dei requisiti e dei controlli di viaggio alle frontiere nel bel mezzo di un’epidemia.

All’inizio di questo mese, The La direzione ha annunciato i piani Per allentare le restrizioni sui viaggi transfrontalieri per i visitatori che sono stati completamente vaccinati dall’inizio di novembre, per allentare le restrizioni in vigore da più di 18 mesi.

Le nuove regole, come annunciato per i viaggiatori aerei internazionali, saranno sviluppate in un’unica fase. La prima fase, che inizierà all’inizio di novembre, consentirà ai visitatori di vaccinazione completa che attraversano il confine terrestre degli Stati Uniti di viaggiare per motivi non essenziali come amici o turismo. La seconda fase, che inizia all’inizio di gennaio 2022, richiede che tutti i viaggiatori stranieri in arrivo siano vaccinati, sia che viaggino per motivi essenziali o non essenziali.

“Questi nuovi requisiti per i vaccini utilizzano i migliori strumenti del nostro arsenale per mantenere le persone al sicuro e prevenire la diffusione di Covit-19 e creeranno un protocollo coerente e rigoroso per tutti gli stranieri che si recano negli Stati Uniti per terra o per via aerea”, ha affermato l’alto dirigente. già detto ai giornalisti.

READ  Shi non c'è? La COP26 spera che il leader cinese non ci sia

Questa storia è stata aggiornata con ulteriori informazioni.