Il punto sul mercato inglese

Mercato inglese
Foto: TPI News

Mercato inglese / Il calciomercato in Inghilterra si sta infiammando, soprattutto dopo che la data di chiusura è stata anticipata. I club sono impazienti e stanno manovrando in modo strategico il proprio mercato. In questo periodo si stanno decidendo i futuri di parecchi giocatori della Premier League. Ora vi metteremo alcune news più importanti sul mercato inglese: tra cessioni, riscatti e acquisti.

Le news più importanti

  • Il Manchester United di Solskajaer ha un nuovo obiettivo a centrocampo: Sean Longstaff, mediano 21enne del Newcastle;
  • Brutta notizia per il Manchester City: la Juventus non sembra intenzionata a rinunciare al terzino portoghese Joao Cancelo;
  • Il Manchester United resta sulle orme del centrocampista 24enne dello Sporting Lisbona, Bruno Fernandes;
  • Il Liverpool di Kloop ha raggiunto un accordo con lo Sporting Lisbona per la cessione del 19enne attaccante Rafael Camacho, che ritornerà perciò in Portogallo;
  • Manchester United: è ufficiale il secondo colpo di mercato. Arriverà il terzino di origini congolesi Aaron Wan-Bissaka. Il giocatore classe 1997 ha firmato un quinquennale di 500k di sterline. Ai Red Devils è costato 50 milioni di sterline, che coronano Wan-Bissaka come il quarto acquisto più salato (;
  • Arsenal, Puscas dell’Inter sogna di vestire la casacca della squadra londinese;
  • Chelsea, Mateo Kovacic domani diventerà un nuovo giocatore dei Blues a titolo definitivo. Si è raggiunto infatti l’accordo con il Real Madrid, sull’ingaggio e sul contratto;
  • David Silva ha annunciato che al termine di questa prossima stagione lascerà il Manchester City. La possibile futura destinazione del centrocampista spagnolo sarà il Las Palmas;
  • Watford, al Torino piace il profilo di Roberto Pereyra, che potrebbe essere il nome giusto per fornire qualità alla fase offensiva del club granata;
  • Everton, ufficiale l’acquisto di Andre Gomez dal Barcellona. Il portoghese classe ’93 ha firmato un contratto che lo legherà al club inglese per 5 anni. Operazione chiusa per 22 milioni di sterline.