Il punto sul mercato del Brescia

Il mercato del Brescia

Non solo le big di Serie A stanno infuocando il calciomercato italiano, anche le piccole non scherzano e si stanno muovendo come delle “leader”. In particolare c’è una società italiana, tra le neopromosse, che sta manovrando il proprio mercato in modo più efficace di altre: il Brescia. Il club lombardo deve rinvigorire la propria squadra nel migliore dei modi perché l’obbiettivo che si è posto è ovviamente la salvezza. Ora vi faremo un riepilogo del calciomercato del Brescia fino a questo momento: tra acquisti, cessioni e obiettivi.

Gli acquisti ufficiali

Per ora sono solo due i colpi ufficiali di questo mercato del Brescia Calcio: Florian Aye e Jesse Joronen.

Il primo acquisto è arrivato circa una settimana fa e si tratta di un attaccante classe 1997: Florian Aye. Il centravanti la scorsa stagione ha giocato nel secondo campionato francese, dove ha realizzato ben 18 reti. Il giocatore ha messo la firma sul contratto che lo legherà alla Leonessa per i prossimi 3 anni. Un portiere finlandese è stato il secondo innesto della società di Cellino: Jesse Joronen. Un acquisto importante dato che si tratta del terzo acquisto più caro della storia del Brescia. Il giocatore classe ’93 è stato comprato a 5 milioni di euro dal Copenaghen. Anch’egli ha firmato un contratto triennale.

La possibile cessione

Oltre che il mercato in entrata del Brescia, si sta scuotendo anche quello in uscita. La società lombarda possiede un gioiello italiano che piace a tutti, anche ai big club europei: Sandro Tonali. Proprio quando sembrava tutto fatto per il rinnovo del pupillo classe 2000, si è fatta avanti un’altra contendente pronta ad accaparrarselo: il Paris Saint Germain. Il club francese sembra anche aver fatto la prima offerta, che si aggira intorno ai 25 milioni di euro. Oltre ai big club europei, il giovane promettente piace molto anche in Italia. Alla Fiorentina in particolare perché è considerato il profilo giusto per il nuovo progetto viola.

Patron Cellino però ha blindato Tonali fissando il prezzo del suo cartellino: 35 milioni di euro. Anche il rinnovo è molto vicino. Sono stati avvertiti tutti i top club.

Gli obiettivi: da Pinto a Balotelli

Non molti sono ancora gli acquisti ma parecchi sono invece i sogni nel cassetto del mercato del Brescia. Tra i tanti ci sarebbe il difensore dello Sporting Lisbona André Pinto. Infatti il club bresciano sembra abbia messo nel mirino il portoghese. C’è ancora distanza sulla formula: la squadra della penisola iberica è disposta ad accettare solo il prestito secco, mentre la società lombarda chiede un prestito con diritto di riscatto. Le due parti sono al lavoro per trovare l’intesa definitiva. Un altro profilo che piace molto in difesa è Luka Bodgan del Livorno, però per accaparrarselo bisognerà battere la concorrenza, infatti anche Fiorentina e Torino sono interessate al giocatore. I bresciani però hanno in più il sì del croato. Il Brescia vuole anche regalare a Corini un grande nome in attacco. Tra le svariate idee sono spuntati i nomi di Mario Balotelli e Kevin-Prince Boateng, ma sono ancora due piste lontane. Inoltre un problema da risolvere per sbloccare l’affare sarebbe l’ingaggio per i due calciatori.