Fantacalcio, le 5 scommesse per l’asta

FANTACALCIO, LE 5 SCOMMESSE IN VISTA DELL’ASTA

Molti hanno già fatto l’asta così da poter iniziare in concomitanza con la Serie A, altri l’avranno nei prossimi giorni. Per questi ultimi presentiamo cinque giocatori che potrebbero rappresentare delle vere e proprio sorprese positive nella prossima stagione:

Francesco Zampano: tra i difensori delle piccole è difficile trovare di meglio. Nel 3-5-2 di Longo avrà l’opportunità di giocare abbastanza alto e ha già dimostrato nell’esperienza a Pescara di poter sfornare buoni assist per gli attaccanti. Classico giocatore dal costo basso e dal rendimento alto.

Leo Stulac: i fantacalcisti più attenti alla Serie B l’avranno sicuramente annotato sulle loro agende. L’ex Venezia è dotato di un gran tiro da fuori e potrà regalare qualche bonus su calcio piazzato. L’ideale per completare il centrocampo.

Erik Pulgar: il centrocampista del Bologna si è sempre segnalato più per i cartellini collezionati che per i bonus regalati ai fantallenatori. Tuttavia l’anno scorso sembra aver definitivamente cambiato marcia e la sensazione è che questa possa essere la stagione della sua consacrazione.

Riccardo Saponara: questo è uno di quei giocatori a cui il cambio di maglia può fare solo che bene. Alla Sampdoria ritrova Giampaolo, con cui potrà tornare quello dei tempi di Empoli. Il mister lo conosce e secondo noi Saponara potrà vincere senza problemi il ballottaggio con Ramirez.

Francesco Caputo: se volete un attaccante di seconda/terza fascia che possa garantire un buon bottino di reti Ciccio Caputo fa per voi. Non dovrebbe essere pagato molto all’asta ma può ripercorrere le orme di Antenucci: tanto cuore e altrettanti bonus.