FA Cup, i risultati: pokerissimo del City al Burnley, Everton eliminato dal Millwall!

FA Cup risultati / Si ferma per questo weekend la Premier League, e lo fa per dare spazio alla prestigiosa e romanticissima FA Cup, la Coppa d’Inghilterra. Dopo il bellissimo confronto dell’Emirates Stadium di ieri sera tra Arsenal e Manchester United (con l’ottavo sigillo consecutivo dei Red Devils di Solskjaer), oggi in campo il City di Guardiola e l’Everton di Marco Silva. Scopriamo insieme i risultati.

Le squadre di Premier

Partiamo dalla partita delle 16 che vedeva impegnato il Manchester City, all’Etihad Stadium, contro il Burnley. Lo scorso 20 ottobre, in Premier, i Citizens vinsero 5-0; tre mesi dopo, il 25 gennaio, il risultato non cambia. Altro 5-0 per i ragazzi di Guardiola, che demoliscono i poveri Clarets di Dyche. Il primo sigillo è nel primo tempo a opera del solito Gabriel Jesus, poi nella ripresa arrivano le altre marcature con Bernardo Silva, De Bruyne, l’autogol di Long ed il Kun Aguero su rigore.

Eliminato in modo abbastanza clamoroso, invece, l’Everton, che perde 3-2 a Londra contro il Millwall. Toffees avanti nel primo tempo con Richarlison, a cui segue il pari di Gregory prima dell’intervallo. Nel secondo tempo, Everton ancora avanti con Tosun, ma i Lions la ribaltano nel finale con Cooper e, al 94′, con Wallace.

Solo 0-0, a Brighton, tra B&Hove Albion e WBA. Sarà replay al The Hawtorns.

Si qualifica il Watford di Javi Gracia, estromettendo il Newcastle di Benitez con il risultato di 2-0: agli Hornets bastano i gol di Gray e Success. Solo un pari per il Wolverhampton, costretto al replay dopo il 2-2 sul campo dello Shrewsbury. Shrews avanti addirittura di due reti a venti minuti dalla fine a causa dei sigilli di Docherty e Waterfall, i Wolves si salvano nel finale grazie a Jimenez e Doherty nel recupero. Appuntamento al Molineux per decidere chi si qualificherà al prossimo turno.

Infine, nella partita della serata, eliminato anche il West Ham sul campo del Wimbledon. Avanti addirittura 3-0 con Appiah e Wagstaff (doppietta), i Dons si fanno quasi rimontare dai gol di Lucas Perez e Felipe Anderson nel secondo tempo. Solo a 2′ dal novantesimo, Sibbick regala la certezza del passaggio del turno ai padroni di casa, in questo vero e proprio Giant Killing.

Le altre partite

Nella partita che ha aperto il pomeriggio, passa il turno il Derby County, che vince 1-0 sul campo dell’Accrington Stanley grazie alla rete di Waghorn.

Qualificazione anche per il Doncaster, che batte 2-1 l’Oldham (carnefice del Fulham). In gol, per i padroni di casa, Whiterman (doppietta), mentre per gli ospiti il gol è di Clarke.

Sarà replay tra Middlesbrough e Newport Couty (carnefice del Leicester), che chiudono sull’1-1 la partita del Riverside Stadium. Boro in vantaggio con l’ex difensore del Liverpool Ayala, per gli Ironside pareggia Dolan al 93′.

Stesso risultato, e quindi replay, per Portsmouth e QPR. A Fratton Park, Pompey in vantaggio al 63′ con Brown, pareggia al 74′ per gli ospiti Wells.

Poker dello Swansea, in casa, contro il piccolo Gillingham. Nel primo tempo, apre la doppietta di McBurnie, prima del gol che accorcia le distanze ad inizio ripresa di Rees. Nel finale, gli Swans riescono a chiudere la pratica con Celina e McKay. Finisce 4-1 al Liberty Stadium.