Europeo U17, l’Italia vola in semifinale: 1-0 al Portogallo, decisivo il gol di Tongya

Nei quarti di finale dell’Europeo under 17 in Irlanda, l’Italia supera il Portogallo 1-0, grazie alla rete dello juventino Tongya, al 26’ del primo tempo. Gli azzurrini del Ct Carmine Nunziata ottengono il pass per la semifinale contro la Francia, che si disputerà giovedì 16 maggio, e la qualificazione al Mondiale U17, in programma il prossimo ottobre in Brasile. Ancora una volta decisivo Esposito, autore dell’assist per il gol partita di Franco Tongya. Nel secondo tempo, gli azzurrini hanno dimostrato carattere per respingere gli assalti dei Lusitani. Sugli scudi il portiere Molla che si è reso protagonista di numerosi interventi provvidenziali per ipotecare la semifinale.

La cronaca di Italia-Portogallo 1-0

Partono bene gli azzurrini che si rendono subito pericolosi con Tongya, ma il destro del 2002 bianconero è centrale e Samuel Soares blocca senza problemi. Al 26’ l’Italia passa in vantaggio. Tongya serve Esposito al vertice dell’area di rigore, lo stesso Tongya si inserisce nel cuore dell’area di rigore, chiude triangolo con Esposito e con il destro fulmina Soares. Il Portogallo si sveglia e inizia a rendersi pericoloso dalle parti dell’estremo difensore Molla. Al 43’ lancio per Fabio Silva che davanti a Molla opta per il pallonetto, ma il numero 12 azzurro non si lascia sorprendere. Nella ripresa le occasioni migliori sono tutte di marca portoghese. La più ghiotta al 63’, quando Molla si supera sul colpo di testa di Henrique Quaresma e sulla respinta la difesa azzurra salva sulla linea. Nel finale, è ancora Fabio Silva ad impensierire Molla con un colpo di testa, ma il portiere azzurro dice di no. L’ultima emozione al 95’. Il subentrato Ruggeri stende Famana Quizera al limite dell’area e il direttore di gara estrae il rosso. La punizione che ne scaturisce finisce larga e l’Italia può festeggiare l’accesso alla semifinale. Prossimo appuntamento giovedì 16 maggio, ore 16:30, per inseguire la finale dell’Europeo U17.