Europa League, risultati e analisi dei quarti di finale

Non solo Napoli-Arsenal in campo stasera, vediamo come sono andati a finire gli altri tre quarti di finale di Europa League.

EINTRACHT FRANCOFORTE-BENFICA 2-0

Con novanta minuti di gran livello e anche un po’ di fortuna l’Eintracht Francoforte rimonta la sconfitta dell’andata e si qualifica ai quarti di finale. A segno Kostic in clamoroso fuorigioco nel primo tempo e Rode nella ripresa. Nel finale i tedeschi si salvano anche grazie ad un palo di Salvio.

VALENCIA-VILLARREAL 2-0

Nel match del ritorno del Mestalla il Valencia passeggia su un Villarreal che pare ormai più concentrato sulla lotta salvezza. Toni Lato in avvio di gara segna il primo gol della sua carriera sbloccando il match, Parejo nella ripresa lo chiude su punizione con l’aiuto di una deviazione.

CHELSEA-SPARTA PRAGA 4-3

In una partita un po’ pazza il Chelsea si trova in vantaggio di tre reti dopo 17 minuti grazie ad un tocco sotto di Pedro, ad un autogol di Deli e al gol di Giroud. Soucek di testa accorcia le distanze, che vengono subito ristabilite dal poker calato da Pedro. Nella ripresa due grandi gol di Sevcik nel giro di pochi minuti sembrano riaprire la partita ma il Chelsea si difende bene fino al novantesimo e mette in ghiaccio la qualificazione.