Europa League, play-off: bene Zenit e Siviglia, Dudelange ad un passo dal miracolo

I risultati principali

Terminate le gare di andata dei play-off di Europa League. Vince 3-1 lo Zenit sul Molde, risultato che lascia ancora aperti scenari di rimonta per il ritorno. Vince anche il Siviglia contro il Sigma Olomuc in trasferta per 0-1. Il big match tra Olimpiakos e Burnley termina 3-1 per i graci, avvantaggiati dall’espulsione di Gibson al 60′. Fatica tra le mura amiche il Basilea, che alla fine ha la meglio sull’Apollon con il finale di 3-2. Non brilla invece il Celtic, che non va oltre l’1-1 in casa del Suduva. Fanno meglio i cugini dei Rangers, vincenti per 1-0 sull’Ufa. Pareggio in trasferta anche per il Lipsia, che contro uno Zorya in 10 per quasi tutta la gara non sblocca la gara, finisce 0-0. Pareggio anche per il Besiktas, 1-1 sul campo del Partizan. Da citare infine il Dudelange, squadra lussemburghese che ha vinto 2-0 sul Cluj. Basterà resistere nel ritorno in Romania per essere la prima squadra lussemburghese a partecipare ad i gironi di una competizione europea.