Europa League: le formazioni ufficiali di Lazio e Inter

Spalletti si affida a Lautaro Martinez contro il Rapid Vienna

Nell’Inter di Spalletti spazio in difesa dal primo minuto al portoghese Cedric, a centrocampo per Borja Valero e dopo la squalifica in campionato Matteo Politano, che con Nainggolan e Perisic comporrà il terzetto alle spalle del Toro.

RAPID VIENNA: 1 Strebinger; 19 Potzmann, 6 Sonnleitner, 20 Hofmann, 5 Bolingoli; 14 Grahovac, 8 Schwab; 97 Ivan, 23 Thurnwald, 39 Ljubicic; 9 Berisha
A disposizione: 21 Knoflach, 3 Muldur, 7 Schobesberger, 10 Murg, 15 Martic, 24 Auer, 28 Knasmullner
Allenatore: Dietmar Kuhbauer

INTER: 1 Handanovic; 21 Cedric, 6 de Vrij, 23 Miranda, 18 Asamoah; 20 Borja Valero, 8 Vecino; 16 Politano, 14 Nainggolan, 44 Perisic; 10 Lautaro
A disposizione: 27 Padelli, 13 Ranocchia, 33 D’Ambrosio, 60 Schirò, 64 Nolan, 65 Roric, 87 Candreva
Allenatore: Luciano Spalletti

Nella Lazio spazio invece per il tandem Correa/Caicedo

Vittima di numerose assenze importanti, Inzaghi si affiderà alla formazione titolare in campionato e al tander Correa – Caicedo per battere il Siviglia.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa; Caicedo. All.: Inzaghi

SIVIGLIA (3-4-1-2): Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Navas, Banega, Vazquez, Escudero; Sarabia; Ben Yedder, André Silva. All.: Machin