Europa League, le dichiarazioni degli allenatori delle italiane

EUROPA LEAGUE, LE DICHIARAZIONI DEGLI ALLENATORI DELLE ITALIANE

LE PAROLE DI GASPERINI

“Ho avuto risposte positive contro una squadra molto forte. Ora sappiamo di poter stare in una competizione importante quale è l’Europa League. Abbiamo vinto con pieno merito, anche se potevamo sfruttare di più gli spazi davanti. Gomez e Ilicic oggi si sono sacrificati molto. Ai sedicesimi ci penseremo più avanti, ora pensiamo un po’ al campionato”.

LE PAROLE DI GATTUSO

“È una sconfitta che fa male ma rifarei le stesse scelte. Ho voluto dare minutaggio anche a chi ha giocato di meno. Non sappiamo reagire a livello mentale. André Silva? Oggi ha fatto fatica ma conosciamo tutti il suo valore. Mi prendo tutte le responsabilità della sconfitta di oggi”.

LE PAROLE DI INZAGHI

“Abbiamo preso gol evitabili ma sono soddisfatto della reazione della squadra. Il lato positivo è che non abbiamo avuto infortuni e questo è molto importante. Felipe Anderson? Ha avuto personalità ma ha ancora bisogno di rodaggio. Sorteggio? Speriamo di essere fortunati ma poi sta a noi in ogni caso”.