EQ, verso Italia – Finlandia

Il cammino verso Euro2020 della Nazionale di Mancini inizia contro la Finlandia, appuntamento casalingo allo stadio Friuli di Udine sabato 23 marzo 2019 alle 20.45

Parte in pole-position, l’Italia nel girone J per la qualificazione agli europei del 2020. Le altre contendenti, per la qualificazione nel girone degli azzurri, saranno: Finlandia, Liechtenstein, Bosnia-Erzegovina ed Armenia. La prima gara di qualificazione all’Euro2020 fra l’Italia e Finlandia sarà trasmessa in diretta televisiva su Rai 1.

Tanta fantasia in mezzo al campo

Partiamo dalla difesa. Mancini conferma il suo 4-3-3 con Donnarumma fra i pali, difesa con Bonucci e Chiellini. A sinistra confermatissimo Biraghi mentre a destra, senza Florenzi, c’è il ballottaggio fra Piccini (Valencia) e Spinazzola. Centrocampo di grandissima qualità con Jorginho davanti alla difesa. Affianco all’italo-brasiliano partiranno Barella e Verratti. Il tridente offensivo la punta sarà Immobile, a supportare il bomber biancoceleste ci sarà a destra Bernardeschi, mentre a sinistra Politano si gioca un posto con Moise Kean. La nazionale della terra dei mille laghi si schiererà in campo con un guardingo 4-4-2. Pukki e Tuominen sono i prescelti per il tandem offensivo. A centrocampo ci sono Sparv e Kamara, mentre gli esterni di difesa dovrebbero essere Raitala ed Uronen. Buon calcio a tutti.

Probabili formazioni

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Piccini, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Bernardeschi, Immobile, Kean. 

FINLANDIA (4-4-2): Hradecky; Raitala, Toivio, Arajuuri, Uronen; Lod, Kamara, Sparv, Soiri; Pukki, Tuominen.