Danimarca-Francia: probabili formazioni, precedenti e dichiarazioni!

Domani alle ore 16 Danimarca e Francia scenderanno in campo per l’ultima giornata del girone C. La gara verrà disputata allo stadio di Mosca in contemporanea l’altra sfida del raggruppamento Australia-Perù

QUI DANIMARCA

Alla nazionale danese per passare basterebbe un pari. Il Ct Hareide dovrà fare a meno di Kvist ma ha intenzione di confermare il 4-2-3-1. La Danimarca in caso di vittoria si qualificherebbe da prima in classifica ma già il passaggio agli ottavi sarebbe un obiettivo raggiunto. 

QUI FRANCIA

Ai francesi già qualificati basterà un pari per mantenere il primo posto. Il Ct Deschamps ha dichiarato che farà un po’ di turnover, ma l’obiettivo resta la vittoria. Ecco le sue dichiarazioni: “Siamo già qualificati, ma non vogliamo aiutare la Danimarca. Il nostro obiettivo è il primo posto del girone, per centrarlo ci andranno bene due risultati su tre, ma non dirò mai e poi mai alla mia squadra di giocare per il pareggio. Meno intensità rispetto alle prime gare? Non farò mai un discorso del genere alla mia squadra. La formazione? Terrò in considerazione diversi fattori: chi ha giocato tanto, chi ha giocato poco, i cartellini… Questo è l’unico momento in cui posso permettermi di preservare qualche giocatore. Anche se ovviamente l’obiettivo è mettere in campo una squadra competitiva. Per me però non ci sono rischi, ho scelto 23 giocatori che credo pronti per giocare anche dall’inizio”.

PRECEDENTI

Ci sono due precedenti tra le due squadre in un edizione dei Mondiali. Si sono scontrate nell’edizione del 1998 e nel 2002 con una vittoria per parte.

PROBABILI FORMAZIONI

Danimarca: Schmeichel; Larsen, Kjaer, Christensen, Dalsgaard; Delaney, Schöne; Fischer, Eriksen, Sisto; N. Jorgensen. CT. Hareide

Francia: Lloris; Pavard, Varane, Umtiti, L. Hernandez; Kantè, Pogba; Mbappé, Griezmann, Matuidi; Giroud. CT. Deschamps.