Crotone, tegola Budimir: infortunio al metatarso del piede sinistro

Cattive notizie per Zenga: Budimir out per parecchie settimane

Non ci voleva in un momento così delicato della stagione. L’infortunio di Ante Budimir, attaccante croato classe ’91, costringe l’allenatore del Crotone Walter Zenga a pensare a delle soluzioni ideali in modo da sostituire agevolmente il suo giocatore. Si tratta, inoltre, del miglior attaccante del Crotone, avendo messo a segno sei gol che al momento tengono ancora a galla la squadra pitagorica. Infortunio pesante anche in vista della corsa verso la salvezza, dato che in questo momento il Crotone si trova terz’ultimo a -2 da SPAL e Sassuolo. L’entità del recupero ancora non è stata stabilita. Saranno necessari ulteriori controlli per capire quando Budimir potrà tornare sul terreno di gioco, o quanto meno quando tornerà ad allenarsi coi compagni. A comunicarlo lo stesso club calabrese in una nota apparsa sul sito ufficiale del Crotone.

Crotone, che guaio! Ora si rischia veramente grosso

L’infortunio di Ante Budimir non è l’unico che fa preoccupare Walter Zenga: il reparto avanzato del Crotone non potrà contare né Adrian Stoian, né su Marco Tumminello, entrambi infortunati lungodegenti. Ora Zenga per affrontare le prossime gare si dovrà affidare all’estro del nigeriano Simy, che ha fatto intravedere buone cose nella passata stagione, al veterano Marcello Trotta ed al giovane Giuseppe Borello. Prossima sfida domenica: allo “Scida” arriva la Sampdoria. Sfida da ex per Walter Zenga, dopo la breve esperienza sulla panchina blucerchiata.