Coppa d’Africa, Senegal e Nigeria conquistano la semifinale

Coppa Africa
Foto: Twitter Kirolbet.es

Coppa Africa / Nella giornata di oggi si sono gareggiati due match di questa edizione della Coppa delle Nazioni Africane. Due incontri valevoli per i quarti di finale di questa competizione, che sta regalando parecchi colpi di scena. Quattro squadre che si sono contese i due soli posti disponibili per giocare la semifinale. La prima partita ha visto affrontarsi Senegal e Benin: i senegalesi, come da pronostico, hanno trionfato dopo una grandissima prestazione sui beninesi. Sudafrica contro Nigeria è stata la seconda gara di questa sera: i nigeriani hanno avuto la meglio sui sudafricani, vincendo per 1-0 in un match super acceso. Senegal e Nigeria perciò raggiungono le semifinali, un altro grande passo verso il titolo.

Senegal – Benin

Alle 18, in Egitto, nel Cairo International Stadium, si è disputato il primo match di serata: SenegalBenin. Il Senegal si presentava da super favorito, vista la serie più che positiva, anzi quasi perfetta, da cui arrivava: 9 vittorie e una sola sconfitta, contro l’Algeria, nelle ultime 10 partite. Il Benin, invece, si può reputare fortunato ad essere arrivato a questo punto della fase ad eliminazione. I ragazzi di Dussuyer (B) sono considerati anche specialisti dei pareggi, dato che tutte e quattro le gare, nei 90 minuti, che hanno giocato, sono finite con il punteggio in parità. Infatti, come da previsione, il Senegal ha abbattuto il Benin per 1-0: dominio in tutti e due i tempi, gol di Gueye (S) al 69′ e rosso a Verdon (B) al 82′ che ha chiuso definitivamente la partita. Ha guadagnato quindi il biglietto per la prima semifinale di questa Coppa d’Africa. Qui affronterà la vincitrice tra Madagascar e Tunisia, che si disputeranno il posto alle 21 di domani. Finisce qui la favola del Benin.

Nigeria – Sudafrica

Tre ore dopo, alle 21, nello stesso stadio del primo incontro (Cairo International Stadium), sono andate in campo Sudafrica e Nigeria. In questo caso una predizione era difficile da profetizzare. Infatti gli uomini di Rohr (N) arrivano da una buona fase a gironi e da una rimonta incredibile contro il Camerun. Mentre la rosa di Baxter (S) giunge da una mediocre prestazione nei giorni, ma da un ottima vittoria inaspettata contro l’Egitto di Salah: una performance simile anche oggi avrebbe potuto perciò cambiare le carte in tavola. Ma così non è stato, infatti la Nigeria ha trovato la vittoria contro il Sudafrica, in un match combattutissimo, terminato per 2-1. Il punteggio si sblocca al 27′, con il tiro rasoterra di Chukwueze (N), invece al 71′ arriva il pareggio dei sudafricani con la rete di Zungu (S) e infine all’89’ arriva il vantaggio definitivo dei nigeriani con Troost-Ekong (N). È perciò la Nigeria che vola alla seconda semifinale della Coppa d’Africa, dove si giocherà il pass per la finale contro il trionfatore tra Costa d’Avorio e Algeria. Termina qui invece l’avventura del Sudafrica.