Coppa d’Africa, il Senegal rispetta i pronostici e vola ai quarti, finisce il sogno Uganda.

Questa sera alle ore 21:00 si è disputato un match molto interessante nell’ambito della Coppa d’Africa. Le due compagini che si sono date battaglia sono Uganda e Senegal, con questi ultimi favoriti, che hanno rispettato i pronostici vincendo. L’Uganda veniva da una serie positiva che aveva fatto sognare un paese intero: è insolito vedere questa nazionale nei 16 migliori del continente. Il Senegal è invece una delle più grandi potenze africane, coperta in ogni ruolo da giocatori fenomenali. In difesa la sostanza di Koulibaly, a centrocampo la grinta di Gueye e in attacco la rapidità di Manè, senza dimenticare il portiere Gomis. Allo Stadio del Cairo i vincitori sono stati i senegalesi, ma anche l’Uganda non ha figurato male.

PRIMO TEMPO SCOPPIETTANTE

Dopo tanta attesa, i tifosi delle due nazionali sono tornati ad urlare con il cuore in mano, davanti alla televisione. Nei primi 11 minuti il match è diventato vulcanico: tre cartellini gialli totali (due Per l’Uganda e uno per il Senegal). A mettere fine al nervosismo in campo, ci ha pensato con un gol il solito Sadio Manè, che si sta dimostrando a livelli sempre più alti, di anno in anno. Dopo la rete dell’ala del Liverpool, il mister dei avversario è costretto al primo cambio per infortunio, siamo al minuto 18. Da quel momento le lancette cominciano a scorrere rapide, il risultato rimane invariato sino a fine primo tempo. Al duplice fischio l’unica differenza risulta un ulteriore cartellino in casa Uganda.

SECONDO TEMPO NOIOSO

Dopo i primi venti minuti di match scoppiettanti, e altri 25 divertenti, il pubblico non ha ottenuto altrettanto nella seconda frazione di gara. Il Senegal ha voluto mettersi sulla difensiva, chiudendo ogni spazio, al fine di raggiungere i quarti. L’Uganda ha cercato di passare tra gli spazi grazie alla rapidità dei suoi, ma è stato più volte fermato dal muro azzurro Kalidou Koulibaly. Giunti al 70esimo, gli allenatori hanno deciso di effettuare una serie di cambi, cercando di riportare freschezza in campo, ma, ciò nonostante, il match è terminato sul risultato di 1-0 a favore del Senegal.