Chievo-Juventus, sfogo della moglie di Sorrentino sui social

Attacco contro la Juventus

Rimasto a terra per uno scontro durante l’azione del secondo gol della Juventus, il portiere clivense Stefano Sorrentino rimarrà out per un paio di settimane. Mentre lui ringrazia i propri tifosi e non per l’affetto di queste ore, alla compagna non è andato giù l’atteggiamento di alcuni giocatori bianconeri. Questo il suo post di sfogo su Instagram:

“Mi sono trattenuta fino ad ora cercando di essere forte e di guardare solo ciò che di veramente importante e significativo era per me e la mia famiglia. ovvero il nostro perno e la nostra colonna portate Stefano. Poi sui social leggo di tutti e faccio l’indifferente perché non voglio rovinarmi la gioia di vedere il mio compagno a casa che anche se ammaccato sorride. Ma ora guardando queste immagini mi viene solo da dire…GUARDATE LE DIFFERENZE! I campioni per essere chiamati tali per prima cosa devono essere UMANI! Mi dispiace ma non posso ammirare questo campione! Posso ammirare UOMINIV ERI come la mia metà privo di conoscenza e lui Tomovic che fa il possibile per aiutarlo! Grazie a chi ha buon cuore, umanità, dignità e sani principi! VERGOGNA per chi insulta, critica, esulta o peggio ancora osserva e se ne va! Meditate gente meditate!”