Chi è Pèpè, il gioiello che dalla Francia indicano come nuovo obiettivo dell’Inter

L’Inter punta Pèpè per rinforzare le fasce.

Inter, occhi su Pèpè

L’Inter ha messo gli occhi su Nicolas Pèpè, attualmente al Lille, per rinforzare le ali. Secondo quanto riportato da le10sport.com, la dirigenza dell’Inter avrebbe aperto il tavolo delle trattative con il Lille per aggiudicarsi il giovane gioiellino. Autore di una stagione fantastica, l’esterno ivoriano è destinato ad essere uno dei pezzi più pregiati della prossima finestra estiva di mercato. Pèpè rimane nel mirino del Bayern Monaco ma l’Inter è intenzionata ad inserirsi con decisione nella trattativa tanto che secondo il sito francese, la dirigenza nerazzurra si trova al pari di quella tedesca.

Profilo giocatore: Nicolas Pèpè

Nicolas Pèpè può essere considerato a tutti gli effetti il prototipo dell’attaccante moderno. Brevilineo, agilissimo, può giocare sia da punta centrale che da attaccante esterno. Tecnica, velocità, classe cristallina ed un gran bel sinistro: il giovane ivoriano ha tutto quello che serve per far male alle difese avversarie. Da sottolineare anche la sua grande versatilità, che gli permette di giocare indifferentemente come esterno offensivo a destra (ruolo che predilige e che gli permette di accentrarsi e calciare con il suo mancino al veleno), ma di destreggiarsi con disinvoltura anche sull’out mancino. Abile tecnicamente, Pèpè è difficilmente arginabile quando parte in progressione palla al piede, la sua notevole velocità di base e le sue repentine accelerazioni, sono delle stilettate per qualsiasi difensore.