Che caos a Palermo! Si dimettono presidente e consigliere

Con un comunicato ufficiale, apparso ieri sul proprio sito ufficiale, e firmato dall’amministratore delegato Ernesto Facile, il Palermo rende note alcune informazioni. La prima è quella relativa alle dimissioni di John Michael Trecy, che si vanno ad aggiungere a quelle già annunciate di Clive Richardson, e questo era scontato. La seconda: nei prossimi giorni sarà convocata un’Assemblea per nominare il nuovo Consiglio di Amministrazione. La situazione è assai delicata in quel di Palermo, e questo si era capito.

La breve storia di Richardson a Palermo

Due mesi di nulla e poi le dimissioni. Il 4 Dicembre 2018 Clive Richardson sbarcava a Palermo per tenere la conferenza stampa di presentaazione a città e tifosi, con lui David Plattt (che ha già salutato la compagnia) e James Sheean. Arrivati al 6 Febbraio 2019, lo stesso Richardson annuncia di voler mollare la carica di Presidente dell’US Palermo. Nel mezzo tante belle parole spese per impressionare la piazza, grazie al tribunale di sigle e nomi societari chee come le chiacchiere hanno lasciato la situazione come prima. Cioè un caos. O meglio, 10 gli euro sborsati per acquistare una tra le società più importanti d’Italia. C’è da augurarsi che Richardson abbia imparato almeno l’italiano, durante questi due mesi.