Champions League, Simeone:”Esultanza? abbiamo gli attributi

El cholo, gesto discutibile

“Da giocatore lo avevo fatto in Lazio-Bologna. Ero rivolto ai miei”. “La mia esultanza dopo il primo gol? l’avevo fatto già in un Lazio-Bologna da giocatore, e oggi da tecnico per far vedere ai nostri tifosi che abbiamo gli attributi”. Commenta così Diego Simeone, intervistato da Sky, spiegando la propria esultanza dopo il gol di Gimenez, quando si è rivolto verso la tribuna facendo un gesto per evidenziare i genitali. “Semplicemente – aggiunge ancora Simeone -, ho mostrato ciò che sentivo in quel preciso instante, e se qualcuno si fosse offeso chiedo scusa”. Un gesto che, comunque, sebbene l’euforia e le pronte scuse del tecnico argentino, farà ancora discutere a lungo.