Champions League, ottavi di finale: le ultimissime di Manchester City – Basilea

Champions League: le ultimissime di Manchester City - Basilea
Champions League: le ultimissime di Manchester City - Basilea

Alle ore 20.45 scende in campo la Champions League, dopo la serata di ieri che ha visto uscenti Psg e Porto. A darsi battaglia saranno Tottenham e Juventus, oltre al match tra City e Basilea.

Il risultato è già scritto

Manchester City – Basilea è una formalità per i Citizens, perchè visto come sono andate le cose all’andata sarà sostanzialmente una gara di allenamento, al netto della volontà dei Citizens di non perdere in casa e dell’orgoglio ferito di un Basilea che proverà a mettere in campo 90 minuti di coraggio. Il 4-0 con cui gli inglesi hanno vinto all’andata lascia ben poco margine a Raphael Wicky e i suoi giocatori: rimontare è francamente impossibile, non contro il Manchester City visto da agosto a oggi.

Laporte titolare?

Aymeric Laporte farà il suo esordio in Manchester City Basilea? Si tratterebbe per il difensore di nazionalità francese della prima in Champions League con la nuova maglia. Visto il risultato della partita di andata, Pep Guardiola potrebbe cambiare qualcosa nella sua squadra e dargli questa soddisfazione. Laporte, lo ricordiamo, si è trasferito a gennaio dall’Athletic Bilbao per 65 milioni di euro.

Le parole di Guardiola

Pep Guardiola ha parlato così in conferenza stampa: “Ripartiamo da zero, ma dobbiamo essere concentrati e non commettere errori. Dobbiamo rimanere concentrati su quello che dobbiamo fare, controllare la gara e andare avanti. Nel calcio può accadere di tutto: basta un espulsione e loro segnano uno o due gol… Siamo quasi ai quarti e a un passo dal titolo in Premier League, ma non siamo ancora ai quarti né campioni d’Inghilterra. Ecco perché dobbiamo restare calmi.”

Le probabili formazioni

In conclusione, vediamo le formazioni di stasera:

MANCHESTER CITY (4-3-3): 31 Ederson; 3 Danilo, 14 Laporte, 5 Stones, 18 Delph; 21 David Silva, 8 Gundogan, 47 Foden; 7 Sterling, 33 Gabriel Jesus, 19 L. Sané.

A disposizione: 1 Claudio Bravo, 2 Walker, 4 Kompany, 35 Zinchenko, 17 De Bruyne, 20 Bernardo Silva, 10 Aguero.

Allenatore: Josep Guardiola

Indisponibili: Fernandinho

BASILEA (4-4-2): 1 Vaclik; 5 Lang, 3 Lacroix, 17 Suchy, 25 Riveros; 14 Stocker, 7 Zuffi, 20 Serey Dié, 24 Elyounoussi; 19 Oberlin, 9 Van Wolfswinkel.

A disposizione: 13 Salvi, 28 Petretta, 33 Bua, 6 F. Frei, 34 T. Xhaka, 22 Al. Ajeti, 27 Manzambi.

Allenatore: Raphael Wicky

Indisponibili: Balanta