Champions League, l’analisi delle prime due partite degli ottavi

Dortmund

OTTAVI CHAMPIONS LEAGUE – 14 FEBBRAIO

PSG – BARCELLONA 4-0 (Di Maria 18′, Draxler 40′, Di Maria 55′, Cavani 72′)

Il PSG domina la partita senza rischiare praticamente niente. No, non è uno scherzo, il Barcellona è stato succube dei parigini per tutti e 90 i minuti. Solamente un tiro in porta per i blaugrana contro i dieci dei francesi. Di Maria in serata di grazia, Cavani che ha corso per tutto il match e un Kimpembe insuperabile, è questo il mix perfetto per la vittoria perfetta

BENFICA – BORUSSIA DORTMUND 1-0 (Mitroglou 48′)
Sconfitta immeritata per i tedeschi, che perdono per via dell’unico tiro subito durante la partita. Il Borussia, in serata no, sbaglia anche un rigore con Aubameyang. Qualificazione però apertissima