Calciomercato Juventus, blitz per de Ligt: prove di scambio

I Bianconeri accelerano per bruciare la concorrenza. Kean nell’affare?

La Juventus va diritta su Matthijs de Ligt. E’ il gioiello dell’Ajax, il centrale del presente e del futuro dell’Olanda. L’obiettivo prioritario dei bianconeri che stanno pianificando il restauro del suo pacchetto di difensori centrali. L’intenzione è proprio quella di far poggiare le basi del reparto proprio sul classe ’99 dei “lancieri”. Inevitabile la concorrenza di altri top club come Barcellona e Machester City confermata anche dal papà del calciatore. Ma la “Vecchia Signora” si sta giocando tutte le sue carte tentando di giocare d’anticipo e mettere le mani su un talento cristallino a livello europeo.

Il blitz a Torino di de Ligt con famiglia al seguito e Van der Sar, direttore generale dell’Ajax nonchè ex juventino, per ricevere il premio “Golden boy” conferitogli da Tuttosport, ha fornito un assist perfetto ai dirigenti bianconeri. Questi hanno approfittato della presenza del dg olandese per incontrarlo in un hotel in città e fare il punto proprio su de Ligt. A muoversi in prima persona sembra sia stato addirittura il presidente Andrea Agnelli.  La sua presenza ha rafforzato così la posizione di vantaggio in cui si sarebbe messa la Juventus rispetto agli altri. Allo stesso tempo continua costante il pressing sull’agente Mino Raiola con cui c’è un ottimo feeling da anni. E proprio l’agente potrebbe avere un ruolo determinante : all’Ajax, infatti, piace molto il gioiellino dei bianconeri Moise Kean, anche lui assistito da Raiola. Probabile quindi che si possa parlare di un suo inserimento nella trattativa per arrivare a de Ligt il quale  è valutato intorno ai 70 milioni di euro, niente male per un diciannovenne!