Calciomercato: addio di Karsdorp e Musacchio dopo una sola stagione ?

Dopo una sola stagione il destino di Karsdorp e Musacchio potrebbe essere simile. Entrambi sono stati acquistati quest’estate. L’olandese è arrivato alla Roma dal Feyenoord con grandi aspettative, ma a causa di infortuni è riuscito a collezionare una sola presenza. Prima la lesione del menisco, poi la rottura del legamento crociato anteriore. L’argentino, invece, è arrivato al Milan dal Villarreal per una cifra vicina ai 20 milioni. Il centrale sudamericano subito ha trovato spazio nella difesa a tre, ma qualche prestazione non troppo convincente ha poi convinto Gattuso a passare alla retroguardia a quattro, avente titolari Bonucci e Romagnoli. 

PISTA TURCA PER KARSDORP ?

C’è la possibilità che il futuro di Karsdorp possa essere in Turchia. Il Besiktas, infatti, ha già fatto richiesta alla Roma per il terzino olandese. Monchi ha già dato un secco “no” alla società turca, che avrebbe chiesto alla squadra capitolina di avere l’ex Feyenoord in prestito. La risposta giunta ad Istanbul sarebbe comunque negativa, in quanto Di Francesco vorrebbe tenere il giocatore olandese correndo il rischio di perdere Bruno Peres, il quale è in direzione Torino. In questo modo, l’ex allenatore del Sassuolo, potrebbe usufruire di Karsdorp come alternativa a Florenzi.

MUSACCHIO, VICINO IL RITORNO IN SPAGNA

Vicino il ritorno in Spagna per Mateo Musacchio. Il difensore argentino, volato al Milan appena un anno fa, potrebbe tornare in Liga, campionato nel quale ha disputato sette stagioni, tutte con il Villarreal. Quest’ultima è interessata ad un ritorno nel difensore, ma tra le squadre interessate c’è anche il Siviglia. Mirabelli, però, è deciso a non fare sconti. Per lasciar partire il difensore, ritiene congrua un’offerta che si avvicini ai 15 milioni di euro.  C’è, infatti, la sensazione che l’argentino non rientri più nei piani di Gattuso, in quanto è stato scavalcato nelle gerarchie da Bonucci e Romagnoli. Musacchio è davvero vicino all’addio dopo una sola stagione.