Buona la prima di Mr. Sarri! Huddersfield – Chelsea finisce 0-3.

Buona la prima di Mr. Sarri! Huddersfield – Chelsea finisce 0-3. Un impegno forse anche abbastanza semplice, ma c’era comunque pressione sulla prima uscita stagionale di Sarri. I risultati non sono tardati ad arrivare. 0-3, ottima prestazione della squadra, soprattutto di alcuni singoli come Jorginho che ha pure trovato la sua prima marcatura stagionale su rigore. Ottimo anche Kanté (come sempre) e anche Pedro. Meno bene ha fatto la retroguardia, rimasta ancora un po’ ballerina, infatti l’Huddersfield ha avuto più di un’occasione per rimettere il match in discussione, vedi le due traverse prese durante la partita. Quello che pare chiaro però, è come Jorginho si sia adattato alla perfezione al gioco del Chelsea e di Sarri. Ha ancora molto da dimostrare questa squadra, ma quel che è certo è che ha grandi margini di miglioramento anche se ora si attendono gli impegni importanti contro le prime della classe per capire fin dove può arrivare la squadra di Sarri.

Gli uomini chiave di Sarri per la stagione:

Una rosa composta da tanti top player, ma a chi si affiderà Sarri per tutto il resto della stagione? Sicuramente, il suo uomo di fiducia è e sarà Jorginho, l’uomo che ha voluto fortemente portarsi dietro da Napoli. Il ragazzo ha già conquistato i tifosi dello Stamford Bridge e in campo si comporta già da leader. L’altro uomo di fiducia in mezzo al campo è sicuramente N’Golo Kanté, i motivi sono ben noti a tutti, corsa, fisico, grinta, l’uomo che tutte le squadre vorrebbero. In attacco Sarri si affiderà principalmente a Willian e a Morata, anche se nella giornata di ieri, Pedro ha fatto la differenza. La vera incognita della stagione per il Chelsea è la porta, Kepa Arrizabalaga, nuovo portiere del Chelsea, dovrà dimostrare di essersi guadagnato il titolo di “portiere più pagato della storia”. I Blues hanno tutte le carte in regola per fare bene quest’anno e dare fastidio alle prime della classe in campionato, ma anche in Europa League, provando a vincere il titolo.