Bruno Peres al Torino, è quasi fatta. Ora si lavora sui bonus

Bruno Peres Torino
Bruno Peres Torino

La Roma, che di mercato in entrata ne ha fatto in abbondanza, si prepara a salutare Nainggolan (direzione Inter) e Bruno Peres, che tornerà “a casa” a Torino. Era da tempo che si lavorava a quest’affare, ora l’intesa è stata raggiunta e manca solo l’accordo definitivo sui bonus. Cerchiamo ora di andare più a fondo di questa trattativa.

Le cifre e i dettagli dell’operazione

Bruno Peres, reduce da una stagione tutt’altro che brillante alla Roma, ha fame di riscatto. La sua ex squadra è pronto a riabbracciarlo, per provare e ripartire insieme come ai vecchi tempi. Roma e Torino sono ora al lavoro per i dettagli: dovrebbe trattarsi di un prestito oneroso (1 milione) con obbligo di riscatto fissato a 7 milioni. Ballano ora circa 400.000 euro, che dovrebbero essere sistemati grazie all’inserimento di alcuni bonus. La Roma si toglie un “peso”, il Torino riaccoglie il brasiliano. Si potrebbe riassumere così questa trattativa, che verrà ufficializzata nei prossimi giorni.