Brescia-Perugia, le ultime dal match d’esordio di Serie B

Brescia-Perugia, le ultime

Un’estate piena di polemiche ha completamente rivoluzionato la Serie B, ma da questa sera il campionato cadetto è pronto a ripartire. Si parla della prima annata con 19 squadre partecipanti, numero che sarà riportato a 22 già dalle prossime stagioni. Il Rigamonti è pronto a diventare teatro di un inizio di annata diversa dall’altre, con Brescia e Perugia che sono pronte ad aprire i battenti. Bella sfida anche tra due allenatori, Suazo e Nesta, che hanno calcato da avversari i campi di tutta Italia a cavallo tra i due millenni. Per il primo si tratta dell’esordio ufficiale su una panchina dopo l’esperienza con le giovanili del Cagliari, mentre il secondo ha già avuto modo di  conoscere la squadra nel finale amaro dello scorso anno. Entrambi i club si sono mossi molto sul mercato, e sono pronti per dimostrare di poter competere per un buon piazzamento in classifica.

Le ultime in casa Brescia

Non si stacca dal 4-3-1-2 David Suazo, che riproporrà questo schieramento nonostante l’eliminazione ai calci di rigore contro il Novara. Tra i pali farà il suo esordio con la Leonessa Alfonso, prelevato in estate dal Cittadella. Difesa inedita con il solo Gastaldello reduce dalla passata stagione. Insieme all’ex Sampdoria scenderanno in campo Sabelli, Romagnoli e Mateju. La cabina di regia sarà affidata al giovane Tonali, reduce da un ottimo europeo U19, che sarà affiancato da Bisoli e Ndoj. Sulla trequarti agirà Tremolada, e davanti a lui ci saranno Torregrossa e Donnarumma, che avrà il pesante compito di non far sentire l’assenza di Caracciolo.

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Gastaldello, Romagnoli, Mateju; Bisoli, Tonali, Ndoj; Tremolada; Torregrossa, Donnarumma. A disposizione: Andrenacci, Minelli, Lancini, Longhi, Curcio, Dall’Oglio, Viviani, Martinelli, Spalek, Ferrari, Morosini, Ferrari. Allenatore: David Suazo.

Le ultime in casa Perugia

Così come detto per Suazo, anche Nesta continua a proporre il 3-5-2 come modulo per la squadra umbra. In porta debutta Gabriel, arrivato a titolo definitivo dal Milan dopo la stagione con l’Empoli. Difesa del tutto rinnovata, con Ngawa e Cremonesi che si posizioneranno ai lati di El Yamiq, vero perno della difesa dei Grifoni. Falasco e Felicioli si posizioneranno sulle fasce, mentre Moscati, Bianco e Verre saranno schierati al centro. In avanti Melchiorri sarà accompagnato da Han, che torna in prestito dopo la mezza stagione al Cagliari.

PERUGIA (3-5-2): Gabriel; Ngawa, El Yamiq, Cremonesi; Falasco, Moscati, Bianco, Verre Felicioli; Han, Melchiorri. A disposizione: Leali, Perilli, Mazzocchi, Sgarbi, Bordin, Dragomir, Kingsley, Kouan, Ranocchia, Bianchimano, Mustacchio, Vido Allenatore: Alessandro Nesta