Belgio, una rosa invidiabile

Sfida inedita quella che si disputerà alle ore 17 al Fisht Stadium. Ad affrontarsi per la prima volta in assoluto, saranno Belgio e Panama. Sulla carta è una partita scontata. Troppa la differenza tecnica tra le due rose, con i Diavoli Rossi palesemente favoriti. Sono in tutto 13 le partecipazioni ai Mondiali per il Belgio, che quest’anno vorrebbe andare oltre il quarto posto, puntando quantomeno alla finale. La squadra è fortissima, invidiabile, con il c.t. che ha deciso di non convocare un super giocatore come Radja Nainggolan. Però ancora manca qualcosa per poter vincere il Mondiale. Debutto per l’allenatore del Belgio, Roberto Martinez. Era dal 1954 che la Nazionale belga non disponeva di un allenatore straniero ad un Mondiale. I Diavoli Rossi scenderanno in campo con un 3-4-2-1 composto dai migliori giocatori a disposizione. Dietro tutto confermato, mentre davanti Hazard, Mertens e Lukaku si prendono la scena.

Panama, valore della rosa: 8 milioni

Per Panama si tratta ovviamente del primo Mondiale disputato. Dopo una qualificazione difficoltosa, il piccolo stato partecipante alla CONCACAF è pronto a far commuovere nuovamente la propria Nazione ed i propri tifosi. Sarà molto complicato come ben sa anche il c.t. di Panama Hernan Dario Gomez, il quale in conferenza stampa ha dichiarato che se la sua Nazionale passasse il girone, si scolerebbe una bottiglia di Vodka. Panama non potrà fare molto contro lo strapotere del Belgio, ma vedrà di contenere i danni. Il valore attuale della rosa è di 8 milioni complessivi, praticamente l’ingaggio di buona parte dei giocatori belga presi singolarmente. Panama scenderà in campo con Perez unica punta, all’esordio al Mondiale a 37 anni suonati, davanti a Rodríguez, Barcenas e Cooper. Modulo adottato, il 4-2-3-1. Panama è pronto a riscrivere la storia.

Belgio-Panama, le formazioni ufficiali

Belgio (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Boyata, Vertonghen; Meunier, Witsel, De Bruyne, Carrasco; Hazard, Mertens; Lukaku. C.t. Martinez

Panama (4-1-4-1): Penedo; Murillo, Torres, Escobar, Davis; Gomez; Barcenas, Cooper, Godoy, J. Rodriguez; Perez. C.t. Gomez