Balotelli: a Marsiglia sembra rinato. Sarà ancora utile per la Nazionale?

Balotelli sembra tornato “Supermario” da quando è andato al Marsiglia. Lo dicono i numeri: tre gol in appena quattro partite giocate, numeri da record.

Contratto da favola

Con le prestazioni sin qui offerte, Balotelli sta mettendo le basi per una riconferma nell’ Olympique Marsiglia oltre la scadenza del contratto, prevista per Giugno. Un interesse anche economico, visto che secondo quanto scritto da L’Equipe, il bomber ha stipulato un contratto da top player. 4 milioni netti fino a Giugno, con alcuni bonus in aggiunta: 150mila euro in caso di 5 gol, 500mila euro in caso di qualificazione per la Champions League. Inoltre ha a disposizine un’auto aziendale e un indennità per l’alloggio pari a 7000 euro! Davvero niente male.

Garcia lo esalta

L’attuale tecnico dell’OM Rudi Garcia esalta le prestazioni di Balotelli. Dopo il perfetto inserimento nella formazione francese dell’ex Nizza, queste le parole del mister: ” Rivedo un pò Totti nella lettura del gioco, con le dovute proporzioni ce lo rivedo in certe situazioni” Garcia rivela di averlo voluto fortemente dall’estate scorsa, e aggiungendo che il centravanti si è subito integrato nel Marsiglia.

Ritorno in Nazionale?

Vista l’attuale penuria di bomber nostrani per la Nazionale, e considerando le partite di Balotelli nell’ OM, c’è da chiedersi se Roberto Mancini non possa prendere in considerazione di nuovo il centravanti. Ovviamente la condizione potrebbe essere che Supermario dia continuità alle sue prestazioni e che rispetti maggiormente un codice etico più appropriato stabilito a suo tempo dal Club Italia. Certo è che se il classe ’90 continuasse a segnare a raffica, sarà impossibile non tenerlo in considerazione dal Mancio.