Novembre 27, 2021

Calcio Mercato

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Calcio Mercato

Ballo liscio del GOP per Trump e Youngkin alla corsa al governo della Virginia

Richmond, vieni. Potrebbe essere molto vicino alla campagna elettorale per le elezioni più seguite del 2021.

Sebbene il programma possa cambiare nelle ultime settimane del torneo, i due non dovrebbero affrontare Terry McAliffe prima delle elezioni del 2 novembre.

Trump viene in Virginia? Sì. Ma sarà dopo le elezioni per un raduno per la vittoria “, ha detto John Fredericks, un conduttore di talk show conservatore che è stato il leader della campagna di Trump nello stato e ha organizzato l’evento di mercoledì. La campagna di Young è stata confermata venerdì, con gli inquilini che non avevano intenzione di unirsi a lui prima del giorno delle elezioni.

Riflette il processo di equilibrio dinamico complesso Potrebbe costituire un precedente per altri repubblicani che affrontano campagne di concorrenza tra Trump e Young e nel 2022.

Trump è una figura molto popolare nella politica del GOP ed è desideroso di continuare a essere coinvolto. I sostenitori di Trump devono fare coming out con Youngkin e non dare a Trump un motivo per attaccarlo nelle ultime settimane della gara. Ma Young dovrebbe evitare di essere in stretto contatto con qualcuno che non è popolare in parti importanti dello stato, specialmente nei sobborghi intorno a Washington, DC e Richmond.

Young è chiaramente guidato L’evento di mercoledì ha visto anche la partecipazione dello stratega di Trump di lunga data Steve Bannon. Fu presto accusato di essersi insultato per essersi rifiutato di collaborare con il Comitato della Camera degli Stati Uniti che indagava sui disordini del Campidoglio. gennaio La manifestazione repubblicana ha suscitato indignazione dopo che i partecipanti hanno letto un impegno a sostegno di una bandiera che l’MLC avrebbe sventolato durante la sesta rivolta. Youngkin in seguito ha criticato l’uso di quella bandiera.

READ  La star del tennis cinese ha detto di essere al sicuro in una videochiamata con il funzionario olimpico -IOC

Nove mesi dopo le dimissioni, Trump rimane la forza più potente del partito, avendo perso il 10% della Virginia nel 2020 ed è visto favorevolmente dal 44% degli elettori dello stato. L’ultimo sondaggio di Fox News.

“Se Trump tiene una manifestazione nello stato, sarà un disastro per Yangkin”, ha detto Bob Holsworth, analista politico di lunga data dello stato. “Più si presenta, peggio partecipa.

Al raduno, Trump ha elogiato Young come “un grande uomo” mentre allo stesso tempo ha diffuso bugie sulle elezioni del 2020 che ha perso contro il democratico Joe Biden.

I democratici hanno rapidamente denunciato quella che hanno definito una “manifestazione per la rivolta di Donald Trump”. La campagna di McAuliffe ha tagliato un annuncio con l’elogio di Trump per Youngkin, e il candidato democratico ha tenuto una nuova conferenza per criticare il suo avversario, per la sua attenzione su “teorie cospirative pericolose” e per il suo silenzio iniziale sull’evento.

Trump ha poco vantaggio spendendo troppo capitale politico per le corse.

Se Young vince, Trump cercherà sicuramente di ottenere credito per la sua partecipazione al raduno di mercoledì, citando il suo sostegno a maggio e gli sforzi futuri per vincere il referendum. In caso di sconfitta di Young, Trump potrebbe biasimarlo per non essersi associato a stretto contatto con l’ex presidente.

“Vinceranno i ragazzi che abbracceranno il movimento MAGA”, ha detto Trump in un’intervista a Fredericks. “Quando cercano di salire su un binario del treno dicono: ‘Ehi, sì, certo, mi piace, mi piace. Sì, mi piace Trump, amo Trump, beh, andiamo, la prossima cosa.’ Quando lo fanno, non vincono mai “Non vinceranno mai. Devono accettarlo”.

READ  Travis Scott Astrovorld sta coprendo i costi finali delle vittime

La campagna di Young non ha avuto molti inquilini di grande nome ai suoi eventi, ma McAuliffe ha chiamato il potere della stella democratica. Biden è apparso con McAuliffe e ha detto alla campagna dell’ex governatore che il presidente sarebbe tornato prima del referendum. La first lady Jill Biden si è unita alla McAliffe in una manifestazione venerdì, con l’ex presidente Barack Obama che ha fatto una campagna con lei la prossima settimana.

I rappresentanti di Trump non hanno risposto alle domande sulla gara. La campagna di Young non ha risposto alle domande su Trump.

Da quando ha vinto le primarie, Young ha puntato gli occhi su elettori moderati e indipendenti. Durante quella campagna, Youngkin ha rifiutato di dire se Biden è stato eletto in modo equo. Young ha detto di credere a Biden e non crede che ci saranno frodi significative nelle elezioni del 2020.

Invece di seguire le orme di altri governatori repubblicani dello Stato Blu come Larry Hogan del Maryland e Charlie Baker del Massachusetts, corse sulle solide basi conservatrici di Young. Ha abbracciato alcune questioni di guerra culturale del GOP e ha promesso di aiutare a rifiutare “l’agenda progressista di sinistra liberale” che afferma di plasmare in Virginia.

Dopo aver evitato di concentrarsi sull’integrità elettorale nel concorso per le nomine, si è concentrato su campagne e pubblicità su crimini, tasse, selezione della scuola e altre questioni.

I democratici lo hanno criticato per i suoi recenti commenti Revisione delle macchine di voto dello Stato e dello Stato Sen. Sulla campagna con Amanda ChaseIl principale promotore delle menzogne ​​elettorali è soprannominato “Trump Heels”.

READ  Taylor Swift ha pubblicato le sue 30 canzoni (la versione di Taylor) in rosso

Trump ha precedentemente affermato: “Rappresento il motivo per cui sto correndo”.

“Quello che Youngkin sta cercando di fare è cercare di mantenere la base MAGA mentre assorbe i fuorilegge suburbani dai Democratici. Sarà difficile”, ha detto Holsworth.

Fredericks ha detto che era una strategia vincente.

“Ecco perché Glenn Young vincerà: abbiamo messo insieme il sito di Trump con un libro”, ha detto. Glenn Youngkin e questa campagna non hanno mai rinunciato a politiche importanti per gli elettori di Trump.

L’ex governatore repubblicano Jim Gilmore ha affermato che Young ha fatto un buon lavoro nel concentrarsi sulla tenuta della razza nella sua candidatura.

“Non credo che nazionalizzare questa campagna andrà a vantaggio di nessun candidato”, ha detto.

“Glens deve essere se stesso” e “correre da solo”, ha detto Tom Davis, un ex rappresentante degli Stati Uniti che ha rappresentato la contea della Virginia del Nord per 14 anni.

Davis afferma di pensare che gli elettori della Virginia siano più interessati a Biden che a Trump e che il suo indice di approvazione sia in calo. La gente ha votato per Biden per “cacciare Donald Trump dalla loro stanza”. “Ma non hanno votato per tutti gli oggetti che Biden ha portato con sé. Penso che tireranno i freni.

__

Il rapporto di Colvin da New York.