Atletico Madrid: Morata libera Kalinic, per il croato c’è il Monaco

Porte girevoli in casa Atletico. Dentro Morata, fuori Kalinic. Farebbe bene ai due giocatori questo trasferimento?

La trattativa

Tra le tante pretendenti per Alvaro Morata, in queste ore è spuntato l’Atletico Madrid, che battaglierà con il Siviglia per prelevarlo dal Chelsea, dove ormai non ha più spazio. Un suo eventuale arrivo libererebbe Nikola Kalinic, altro bomber che sta deludendo le attese. Per lui il la strada porterebbe al Principato, dove il Monaco è pronto a dargli una chance per raggiungere la salvezza. Ovviamente le due trattative sono strettamente collegate e dunque servirà un accordo totale su tutti i fronti per poter procedere.

Occasione di riscatto

Per entrambi sarebbe un occasione di riscatto dopo anni passati con più polemiche che gol. Lo spagnolo, si sa, ha enormi limiti caratteriali che con la garra del Cholo Simeone possono essere risolti. La grinta dei Colchoneros è proprio quello che in questo momento manca all’ex Real Madrid. Per Kalinic il discorso è un po’ diverso. Dal suo passaggio al Milan, qualcosa sembra essersi rotto. L’approdo in un grande club non sembra avergli giovato, anzi, la pressione di dover reggere un attacco così importante lo ha fatto crollare. Nemmeno con l’Atletico è riuscito a decollare, anche se davanti aveva dei mostri sacri come Diego Costa e Griezmann. La sensazione è che non sia un giocatore adeguato a questi palcoscenici, dunque ripartire da un club come il Monaco, ambizioso ma al momento in difficoltà, può fargli bene.