Atletico Madrid, ieri giornata di fuochi d’artificio: ufficiali Joao Felix e Herrera

Credits: @Atleti on Twitter

Atletico Madrid Joao Felix Herrera / In attesa della cessione di Antoine Griezmann al Barcellona (la presentazione dovrebbe essere la prossima settimana), l’Atletico Madrid piazza due super colpi di mercato. Con una splendida presentazione ambientata all’interno del Museo del Prado di Madrid, i Colchoneros hanno annunciato l’arrivo di Joao Felix, giovane stella prelevata dal Benfica per circa 126 milioni di euro. Con ogni probabilità, questa cifra sarà anche la stessa che il Barcellona spenderà per prendere Griezmann. L’altro colpo, invece, meno sensazionalistico, è quello di Hector Herrera, 29enne messicano ex Porto, che arriva a parametro zero.

Il mercato Colchonero

Quelli di Joao Felix ed Hector Herrera sono rispettivamente il terzo ed il quarto colpo di mercato di questa sessione di mercato dei Colchoneros. Prima di loro, erano già stati annunciati gli acquisti di Felipe Augusto, anche lui dal Porto, in sostituzione di Godin, passato all’Inter. Il secondo colpo, costato ben 30 milioni di euro, ha portato Marcos Llorente al Wanda Metropolitano direttamente dall’altra sponda di Madrid, quella Real. Llorente sostituirà, invece, Rodri nello scacchiere di Simeone, dopo che il classe 1996 è passato al Manchester City per 70 milioni di euro.

Una campagna acquisti, quella dell’Atletico Madrid, finora davvero ricca di effetti speciali, ma quasi a costo zero. Sono stati incassati, finora, 70 milioni per Rodri, 80 milioni per Lucas Hernandez, 30 per Gelson Martins e una decina per la coppia Vietto-Mensah. Inoltre, a 125 milioni di Griezmann arriveranno molto presto. Sommando tutto, sono già 300 i milioni incassati, contro i “soli” 175 spesi per i quattro giocatori citati.

Le prossime mosse di mercato, intanto, si stanno già costruendo. Per sostituire Lucas Hernandez, sulla corsia mancina, piace Nelson Semedo del Barcellona, ma i catalani chiedono i 100 milioni della clausola, assolutamente troppi per Simeone. In avanti, sarà da valutare la posizione di Diego Costa. Dovesse volare in Cina, il suo sostituto potrebbe essere Gonzalo Higuain, in uscita dalla Juventus.