Andata preliminare Champions: tutti i risultati

Ajax fermato sullo 0-0 dall’Apoel, di misura lo Slavia Praga e il Club Bruge. Tutto ancora aperto per i ritorni

La prima serata dei preliminari per entrare nella prossima Champions League ci ha offerto tre partite molto equilibrate, che lasciano aperto il discorso qualificazione in vista del ritorno. Tra le protagoniste più attese c’era l’Ajax, che si è fermato sullo 0-0 in casa dell’Apoel, poi lo Slavia Praga, vincitore per 1-0 in casa del CRF Cluj, e ancora il Club Bruge che si è imposto, sempre per 1-0 in casa del LASK.

Apoel – Ajax 0-0

La semifinalista della scorsa edizione della Champions League, che tanto aveva fatto innamorare i tifosi, sente decisamente il peso degli assenti per via del pesante mercato in uscita operato in questa sessione estiva. I lancieri hanno avuto subito una battuta d’arresto in casa dell’Apoel, che ha saputo rispondere e resistere al gioco degli olandesi. Da segnalare, al minuto 80′ l’espulsione di Mazraoui per doppia ammonizione. Tutto aperto in vista del ritorno, che si disputerà alla Johan Cruyff arena Mercoledì 28, alle ore 21.

CFR Cluj – Slavia Praga 0-1

Bene lo Slavia Praga che non sbaglia in casa del CFR Cluj, ingranando quasi subito, per la precisione al 28′, con il gol che risulterà decisivo di Lukáš Masopust. Slavia Praga che ha quasi sempre avuto il pallino del gioco in mano, come testimonia anche il 63% di possesso palla, ma che ha anche sofferto le ripartenze dei padroni di casa. Cluj che adesso deve provare l’impresa a Praga Mercoledì prossimo alle 21.

LASK – Club Brugge 0-1

Partita molto aperta, e quasi sempre in favore del LASK, che ha provato fino alla fine a portare a casa la partita, ma che viene beffato dalla rete di Hans Vanaken al 10′ minuto di gioco. Gli austriaci costruiscono bene ma non riescono a pungere la compagine belga, che alla fine si impone. Davvero tutto aperto per il ritorno di Mercoledì prossimo.