Verso Udinese-Milan: Gattuso conferma Higuain e Cutrone dall’inizio

Come arriva il Milan

I rossoneri, dopo la vittoria contro la Sampdoria hanno voglia di proseguire con una vittoria la marcia verso il 4° posto. In caso di vittoria oggi, infatti aggancerebbero la Lazio a 21 punti, che oggi ha vinto 4-1 in casa con la Spal.
Ritorna Montolivo tra i convocati dopo un lungo stop, con Gattuso che ha sottolineato in conferenza stampa che il giocatore non è mai stato fuori rosa.
In difesa Abate dovrebbe sostituire Calabria, lo stesso Zapata con Musacchio.
A centrocampo dovrebbe essere confermato il duo Kessie-Bakayoko con Biglia ai box per infortunio, mentre in attacco gli occhi sono puntati sulla coppia Higuain-Cutrone che dovrebbe partire titolari.

Come arriva l’Udinese

L’Udinese di Velazquez accoglie il Milan senza timori. Il tecnico dei friulani in conferenza stampa non si sbilancia, ma confida nei suoi ragazzi dopo il pareggio con il Genoa.
Ritorna tra i convocati Rolando Mandragora che partirà titolare al posto di Behrami.
Confermato ancora Musso in porta, con Scuffet ancora in panchina.
In attacco il duo De Paul-Lasagna pronto a scardinare la difesa del Milan.

 

Probabili formazioni

Udinese: Musso, Opoku, Troost-Ekong. Samir, Pussetto, Fofana, Mandragora, Barak, Larsen, De Paul, Lasagna.
Milan: Donnarumma, Abate, Zapata, Romagnoli, Rodríguez, Suso, Bakayoko, Kessie, Laxalt, Cutrone, Higuain.