UEFA Nations League, Polonia-Italia 0-1. Biraghi allo scadere salva gli Azzurri!

POLONIA-ITALIA 0-1

Con una vittoria all’ultimo respiro in Polonia, l’Italia si guadagna la salvezza in Nations League. Un gol di Biraghi su azione da corner decide una partita giocata molto bene dagli Azzurri, ma con tante occasioni sprecate.

PRIMO TEMPO

Passano una manciata di secondi e l’Italia va subito vicinissima al gol con Jorginho che, dopo un bello scambio tra Verratti e Insigne, colpisce la traversa con un destro a giro da fuori. L’Italia palleggia bene e pressa alta, mentre la Polonia fatica ad uscire dalla propria metà campo se non con palloni alti sulle punte. Alla mezz’ora arriva il secondo legno della partita con Insigne che, ben imbeccato da Chiesa, colpisce la traversa. Al 36′ Chiellini di testa costringe alla gran parata Szczesny, che si ripete nel finale sulla conclusione di Florenzi.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa lo spartito non cambia con l’Italia che fa la partita e la Polonia che aspetta nella propria metà campo. La prima occasione tuttavia è proprio per i padroni di casa con Grosicki che trova la pronta respinta di Donnarumma. Gli Azzurri riprendono a macinare gioco e viene annullato uno splendido gol a Chiesa dopo un’azione tutta in velocità con Verratti e Insigne. Sempre il gioiello della Fiorentina pennella un cross stupendo per Bernardeschi che da due passi manda a lato di testa. Dall’altra parte ha una buona chance Milik ma con il mancino manda alto da ottima posizione. Ancora Bernardeschi ci prova con una conclusione da fuori, alta. All’ultimo respiro arriva il gol decisivo dell’Italia: angolo di Insigne spizzato da Lasagna e sul secondo palo Biraghi, dimenticato da tutti, mette in rete.