Udinese, caccia all’allenatore: pista Maran sempre viva, spunta Flores. Le percentuali.

UDINESE, CACCIA ALL’ALLENATORE: PISTA MARAN SEMPRE VIVA, SPUNTA FLORES

Continua il momento di confusione in casa Udinese, che non ha ancora scelto l’allenatore per la prossima stagione. Dopo aver esonerato Delneri e Oddo nella scorsa stagione è arrivato Igor Tudor, ma nemmeno lui ha convinto a fondo la dirigenza, che pare orientata a non confermarlo.

Circolava nei giorni scorsi il nome di Prandelli prima di essere categoricamente smentito dal diretto interessato. Perciò ora a meno di una sorpresa la cerchia dei papabili si restringe a quattro nomi.

LE PERCENTUALI

  • Quique Sanchez Flores (35%): per il momento il vantaggiato è proprio il tecnico ex Espanyol è Valencia. I Pozzo lo conoscono bene, avendolo avuto al Watford nella stagione del 2015/16. Svantaggi? Sarebbe un altro allenatore straniero, con la difficoltà di dover integrarsi in un campionato nuovo.
  • Rolando Maran (30%): il tecnico ex Chievo sembrava il vantaggiato assoluto per la panchina friulana fino a qualche giorno fa. Ora però il Cagliari ha bussato con insistenza alle sue porte e potrebbe chiudere a breve con i sardi. Se dovesse saltare l’affare, resta un nome da tener d’occhio.
  • Giampiero Ventura (20%): sul gradino più basso del podio troviamo proprio lui, quello che probabilmente in questo periodo storico è il tecnico meno amato dagli italiani. Udine potrebbe essere per lui l’occasione di rilanciarsi a buoni livelli dopo il più grande fallimento della sua carriera.
  • Abel Ferreira (15%): il nome a sorpresa potrebbe essere quello del portoghese attualmente in forza al Braga. Piace molto alla dirigenza friulana, ma l’ostacolo è rappresentato dal fresco rinnovo di contratto.