Tutti pazzi per Kouame: l’ivoriano ora ha messo su di sè gli occhi delle big!

Christian Kouamé attaccante classe ‘97 assieme a Piatek è una delle sorprese di questa prima parte di campionato del Genoa ma non solo. L’ivoriano a suon di ottime prestazioni sta attirando le attenzioni di alcune squadre italiane. Ma ecco quando e come è esploso il talento rossoblu.

IN CADETTERIA LA SUA CONSACRAZIONE!

La sua carriera da professionista inizia tra le fila del Prato dove alla giovanissima età di 17 anni debutta in Lega Pro. Poi viene prestato nelle primavere di Sassuolo e Inter dove si mette in mostra soprattutto nella Viareggio Cup disputata con i nerazzurri. Nell’estate del 2017 il Cittadella lo preleva in prestito e disputa in Emilia una discreta stagione che spinge i granata a riscattarlo. La consacrazione arriva però nella stagione seguente dove Kouame realizza la bellezza di 11 reti e spinge il Cittadella ai playoff. Stagione che non passa inosservata alle squadre di Serie A, che battagliano per acquistarlo. A spuntarla alla fine è il Genoa che ora si gode il proprio gioiellino che adesso sta attirando l’attenzione di parecchie squadre.