Tottenham-Inter: vincono gli Spurs 1-0, per i nerazzurri qualificazione rimandata

Tottenham-Inter 1-0

A Wembley è andata in scena Tottenham-Inter, la quarta partita del girone di fuoco che comprende anche Barcellona e Psv. Vittoria per la squadra di casa che permette loro di riaprire la qualificazione agli ottavi portandosi a 7 punti con l’Inter. Per i nerazzurri non una buona partita, non è arrivato il risultato necessario all’accesso agli ottavi con una partita d’anticipo. Si deciderà tutto all’ultimo turno.

Primo tempo

E’ stato un primo tempo molto equilibrato quello di Tottenham-Inter. L’occasione più pericolosa è certamente quella degli spurs con la traversa colpita da Winks con un bel tiro da fuori area. Per Nainggolan una pessima partita dovuta al problema fisico che si porta dietro da tempo non ancora smaltito. In chiusura di primo tempo cambio per il belga: entra Borja Valero e ha subito un’ottima occasione per segnare ma esita troppo a tirare e viene chiuso dalla retroguardia del Tottenham.

Secondo tempo

Nella ripresa incomincia bene l’Inter che aggredisce subito il Tottenham e costruisce qualche buona occasione ma senza mai impensierire Lloris. La prima grande occasione per gli spurs arriva al 60° minuto su calcio d’angolo dove Kane può spingere la palla in rete da distanza ravvicinata impeditogli  da De Vrij con un’ottima marcatura. All’80° arriva il gol del Tottenham con Eriksen che sfrutta l’assist di Dele Alli, ma il tutto nasce da una splendida progressione di Sissoko. Nel finale l’Inter tenta di pareggiarla ma non ci riesce. La partita si conclude sul risultato di 1-0.

Pagelle

Tottenham: Lloris 6.5, Aurier 6.5, Alderweireld 7, Vertonghen 6.5, Davies 6, Winks 6.5, Sissoko 7.5, Alli 7, Lamela 6, Lucas 6, Kane 7, Son 6.5, Eriksen 7, Dier s.v., all. Pochettino 7

Inter: Handanovic 6, D’Ambrosio 5.5, De Vrij 6, Skriniar 6.5, Asamoah 6, Vecino 5.5, Brozovic 6, Nainggolan 4.5, Politano 6, Perisic 6, Icardi 5, Borja Valero 7, Keita 6, Miranda s.v, all. Spalletti 5.5