Siviglia-Barcellona 0-5, analisi del match: la coppa del Re è dei blaugrana!

All’Estadio Wanda Metropolitano di Madrid il Barcellona batte 5-0 il Siviglia e porta in patria la sua trentesima Coppa del Re.

PRIMO TEMPO

Al primo vero affondo i blaugrana passano in vantaggio. È il 14’ quando Coutinho servito sul filo del fuorigioco serve Suarez che ben appostato sul secondo palo in scivolata realizza il gol del vantaggio. Ancora la squadra di Valverde vicino alla rete al 28’ ma il tiro dalla distanza di Iniesta deviato da un difensore avversario colpisce la traversa. È solo il preludio al raddoppio che arriva puntuale tre minuti dopo con Messi. L’argentino servito in area di tacco dal solito Iniesta di piatto trafigge Soria. Nel finale c’è tempo anche per ammirare il tris blaugrana sempre con Suarez che duetta con Messi e di piatto trafigge ancora una volta l’estremo difensore del Siviglia.

SECONDO TEMPO

La ripresa si apre sempre con lo stesso tema e dopo 7 minuti Iniesta cala il poker. Don Andres dialoga con Messi, supera un difensore e batte David Soria con un tiro ad incrociare. Al 69’ arriva addirittura la matita da parte dei Catalano questa volta dal dischetto causato da una mano di Lenglet. Della battuta se ne incarica Coutinho che spiazza Soria e firma il trionfo del Barcellona nella notte di Madrid! Gara a senso unico mai messa in discussione, la squadra blaugrana è stata padrone del campo dal 1’ al 90’ minuto meritando così di scrivere il suo nome nell’albo d’oro della Coppa del Re 2017/18!