Serie B, risultati e analisi dei match del sabato della 1° giornata

SERIE B, RISULTATI E ANALISI DEI MATCH DEL SABATO DELLA 1° GIORNATA

SALERNITANA-PALERMO 0-0

Salernitana (3-5-2): Micai; Migliorini, Schiavi, Perticone; Casasola, Akpa Akpro, Di Tacchio (79′ Di Gennaro), Castiglia, Pucino; Djuric (82′ Bocalon), Vuletich (63′ Jallow). All. Colantuono.

Palermo (3-4-1-2): Brignoli; Szyminski, Bellusci, Rajkovic; Salvi, Murawski, Fiordilino, Mazzotta (75′ Rispoli); Trajkovski (78′ Falletti); Nestorovski, Moreo (63′ Haas). All. Tedino.

Ammoniti: Pucino (S), Di Tacchio (S) e Bellusci (P)

Termina con un pareggio a reti bianche la sfida dell’Arechi tra Salernitana e Palermo. Prima frazione soporifera ma leggermente meglio i rosanero che si rendono pericolosi con Salvi e colpiscono una traversa con Trajkovski. Nella ripresa regna l’equilibrio con l’agonismo che ha la meglio e non lascia spazio a lampi di classe.

CREMONESE-PESCARA 1-1

30′ Castrovilli (C), 94′ Mancuso (P)

Cremonese (4-3-3): Radunovic; Mogos, Terranova, Dos Santos, Migliore; Arini, Greco, Croce; Carretta (63′ Castagnetti), Montalto (26′ Brighenti), Castrovilli (87′ Kresic). All. Mandorlini.

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Ciofani, Gravillon, Perrotta, Balzano; Memushaj, Brugman, Machin (85′ Capone); Marras, Cocco (68′ Cocco), Antonucci (57′ Monachello). All. Pillon.

Ammonito: Marras (P)

Espulsi: Greco (C) al 53′, Marras (P) al 55′

Altro pari, ma questa volta per 1-1 quello tra Cremonese e Pescara. I grigiorossi passano in vantaggio con Castrovilli dopo un’azione straordinaria di Carretta. Nella ripresa le due squadre restano in 10 per le espulsioni di Greco e Marras ma il Pescara trova il pareggio con Mancuso dopo un’uscita a vuoto di Radunovic.

VENEZIA-SPEZIA 1-0

47′ Bentivoglio

Venezia (3-5-2): Lezzerini; Bruscagin (27′ Coppolaro), Andelkovic, Domizzi; Zampano (87′ Cernuto), Falzerano, Bentivoglio, Suciu, Garofalo; Falzerano, Vrioni (75′ Geijo). All. Vecchi.

Spezia (4-3-3): Lamanna; De Col, Terzi, Giani, Augello (76′ Crivello); Bartolomei, Ricci, Mora (64′ Crimi); Gyasi (64′ Pierini), Galabinov, Okereke. All. Marino.

Ammoniti: Ricci (S), Domizzi (V), Terzi (S) e De Col (S)

Vittoria di misura per il Venezia al Penzo contro lo Spezia. Bentivoglio porta in vantaggio i veneti a fine primo tempo con un tiro deviato da Mora. Nella ripresa lo Spezia prova in ogni modo a raggiungere il pareggio ma il Venezia regge e ottiene i tre punti.