Serie B, 29° giornata: risultati e analisi dei match del sabato. Frosinone avanti di misura!

SERIE B, 29° GIORNATA: RISULTATI E ANALISI DEI MATCH DEL SABATO. FROSINONE AVANTI DI MISURA!

Nel corso del pomeriggio sono state disputate solo 5 gare valide per il 29° turno di Serie B, alla luce dei 3 rinvii a causa del maltempo. Vince di misura il Frosinone.

ASCOLI-SALERNITANA 1-3 [29′ Bocalon, 65′ Casasola, 70′ Bocalon, 93′ Carpani (A)]

Vittoria importantissima per la Salernitana che torna al successo dopo un mese. Crisi infinita invece per l’Ascoli, ormai in piena zona retrocessione. I granata giocano meglio e sbloccano il match già nel primo tempo. Nella ripresa poi dilagano prima del gol della bandiera bianconero nel finale.

CITTADELLA-PESCARA 2-0 [20′ Iori, 64′ Kouamé]

Il Cittadella batte il Pescara e sale al terzo posto in classifica. Gli abruzzesi invece rimangono a metà classifica, con il rischio di essere invischiati nella lotta per non retrocedere. Ai veneti basta un gol per tempo per aggiudicarsi l’intera posta in palio.

FROSINONE-NOVARA 1-0 [24′ Citro]

Il Frosinone vince di misura e vola momentaneamente al primo posto in classifica, in attesa della partita dell’Empoli. Il Novara invece rimane in zona play-out e non potrà stare tranquillo per il prosieguo del campionato. Decide la rete di Citro nel primo tempo. Nella ripresa Ciofani sbaglia il rigore del possibile raddoppio, ma i ciociari amministrano il risultato senza correre rischi.

SPEZIA-CESENA 1-2 [21′ Kupisz, 40′ Marilungo (S), 71′ Jallow]

Grande impresa del Cesena che conquista punti importantissimi per la corsa alla salvezza. Lo Spezia invece resta momentaneamente in zona play-off ma dovrà assolutamente cambiare marcia nelle prossime partite. Nel primo tempo alla zampata di Kupisz risponde una magia di Marilungo. Nella ripresa Jallow sfrutta una disattenzione della difesa avversaria e decide il match.

TERNANA-CREMONESE 2-1 [7′ Montalto, 42′ Defendi, 68′ Cavion (C)]

La Ternana torna alla vittoria e comincia a credere in una pur difficile salvezza. La Cremonese invece non sa più vincere e perde contatto dalle posizioni valide per i play-off. Gli umbri mettono in discesa la gara già nel primo frazione con un gol all’inizio ed uno alla fine del tempo. Non serve a nulla il gol della bandiera dei grigiorossi nella ripresa.

BRESCIA-VIRTUS ENTELLA RINVIATA

PARMA-PALERMO RINVIATA

PRO VERCELLI-PERUGIA RINVIATA